Utente 398XXX
Salve! Sono una ragazza di ventidue anni e prendo la pillola yaz da tre anni. Questo mese all'inizio del blister mi sono sottoposta ad un intervento chirurgico con anestesia totale per rimuove due denti e mi hanno prescritto come cura l'antibiotico amoxicillina (velamox) per 8 giorni e il paracetamolo. So che questo antibiotico interferisce con la pillola ma l'ultima compressa di antibiotico l'ho presa due giorni prima di iniziare a prendere le pillole placebo, quindi quanto devo aspettare per essere certa di essere coperta? Vale comunque la regola dei 7 giorni o devo usare il preservativo per la prima settimana del nuovo blister? L'anestesia totale può interferire con l'efficacia della pillola? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
vale la regola che la ripresa certa della copertura contraccettiva , avviene 7 giorni dopo la fine della terapia antibiotica,
Buona contraccezione
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la sua risposta!! Volevo inoltre dirle che oggi sono alla pillola numero 10 del blister, cioé all'inizio della seconda settimana della pillola e si sono presentate delle piccole perdite di sangue rosso vivido...puó essere che la pillola si stia ristabilizzando visto che non prendo piu antibiotici (prendo solo per tre giorni l' oki per un mal di gola ma so che non interferisce con la pillola)?? Può esserne compromessa l'efficacia? Non ho avuto ne vomito ne diarrea e non assumo antibiotici e non l'ho dimenticata, può essere normale? Grazie mille!!
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Rientra nello "spotting sporadico "