Utente 400XXX
Salve, volevo chiedervi delle informazioni riguardanti le malattie dopo i rapporti sessuali.
Ieri sera ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza, lei sembrava pulita, l'ho conosciuta in un pub qui in Galles. Dopo aver parlato molto abbiamo deciso di andare a casa e da li abbiamo incominciato a baciarci, lei mi mordeva le labbra ogni tanto senza però avere perdite di sangue.
Abbiamo utilizzato i preservativi ma il fatto è che uno di quelli si è rotto, ma sono sicuro che io ero ancora dentro quando si è rotto. C'è da preoccuparsi? Posso riscontrare qualche malattia? Tipo mst oppure HIV.
Per quanto riguarda la parte "orale" quasi non c'è stata da parte sua e da parte mia, per poco tempo.
Come devo comportarmi? Se ho nell'eventuale caso contratto una di queste malattie, quanto tempo ci metto per accorgermene?
Domani poiché qui posso, vado già a fare il test, ci sta qualche speranza di nin aver contratto nulla? :/. Sono preoccupato, molto.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
è del tutto inutile che vada a fare il test domani.
Lo faccia a trenta gg e poi a novanta.
Il rapporto è a rischio sia per lei che per la signora: per tutte le MST.
Pertanto le consiglio di effettuare la sierologia per la sifilide a 60 o 90 gg (VDRL - TPHA), di verificare l'insorgenza di sintoni delle vie urinarie, da indagare, e di osservare l'insorgenza di lesioni al pene,allo scroto, al perineo e all'ano che farà valutare de visu ad un dermatologo.
Saluti cordiali,
Dr. Caldarola.