Utente 396XXX
Salve dottori da 15 anni ho una serie di manifestazioni sul viso fronte e labbra che hanno una forma diversa: desquamazione/screpolatura sul viso-fronte-mento-zone periorali-baffi .E Sulle labbra. E sulle stesse labbra anche quello che appare chiaramente muco , oltre a screpolatura, pellicine che si secca e che sembra diventano croste crosticine, ecc.
Sono delle manifestazioni come potete vedere dalle foto assolutamente anomale che mi stanno martoriando mentalmente e anche fisicamente perchè gli specialsti interpellati dermatologi, allergologi non riescono a capirne la genesi, e quindi nemmeno la cura, sono csotretto dalla metà della fin qui mia vita a conviverci suando i soliti palliativi di creme , gel idratanti Sono croniche tutto l'anno , compaiono ogni giorno durante qualsiasi momento della giornata, certo sono più frequenti durante le prime ore della mattina.
Una rinoscopia nasale non ha riscontrato nulla di particolare, anche se io sento spesso di avere ostruzione, che può far pensare ad allergia, rinite però i test allergici prick hanno riscontrato solo un'allergia stagionale alle graminacee e alle parietarie e agli acari che non è compatibile con tutte queste manifestazioni che sono perenni e avvengono sia dentro(e vivo nella assoluta pulizia giornaliera) che fuori casa.
La mia dieta è essenzialmente vegana da qualche anno (l'ho adottata anche per questo sperando di risolvere ma nulla),mangio pochissimi zuccheri.Bevo 2-3 litri di acqua al giorno da tantissimi anni rigorosamente dal rubinetto, cma non cambia mai nulla.
Spero che qualcuno mi possoa aiutare e vi ringrazio
Le foto sono qui.


http://imgur.com/a/EB1Eq

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

se non riescono i dermatologi a fare diagnosi dopo averla visitata come potremmo fare noi da qui? A mio avviso però lei dovrebbe ascoltare meglio quello che le comunicano perchè non posso credere che non le abbiano fatto una diagnosi. Questa è sempre fondamentale e va sempre ricercata con cura.

cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Ciò che hanno fatto gli specialisti (dermatologi allergologi otorinolaringoiatri ) consultati (una persona nei miei panni non si diverte a cambiarne uno dopo 1,2,3 anni cosi senza motivo, ma perchè non intravede alcun miglioramento e non riesce a capire cosa ha) in questi oltre 15 anni è far soffrire sooprattutto con alcuni prodotti ancor più la mia pelle ,farmi arricchire le case farmaceutiche produttori di creme e lozioni(che hanno contribuito a peggiorare i sintomi secondo me visto che mai si è cercato di capire la genesi) senza minimamente permettermi un miglioramento delle situazione clinica e dando le diagnosi (1)dermatite seborroica, 2)atopica 3)psoriasi 4)effetto rebound dei prodotti per l'acne usati per anni prescritti sempre dai dermatoliogi e che non uso da da 10 anni e che sicuramente non avrei mai dovuto usare visto che non ho avuto più lesioni papulo pustole e comedoniche quando ho cambiato l'alimentazione cosa che i dermatologi per anni non mi avevano mai detto di fare prescrivendomi i vari airol zynerit retin a benzac,eryacne,ecc ) più disparate come diverse sono le manifestazioni (che nascono ovviamente tutte dall'interno, cosa che il tipico dermatologo che ho consultato fa finta di non capire perchè probabilmente sempre interessato a prescrivere una crema , lozione). Allora mi permetto di chiedervi un parere visto che ritengo di aver presentato la situazione adeguatamente con le foto. E internet è l'unico mezzo che mi ha aiutato in questi ultimi anni nel trattamento palliativo delle sintomatologie con gli unici prodotti che che utilizzo quotidianamente ovvero emollienti e di ripristino lipidico della barriera protettiva cutanea.
Anche se le manifestazioni continuano icnessantemente da oltre un decennio compreso quello che sembra muco e croste, pelle morta sulle labbra.
E bevo anche tantissimo semplice acqua naturale