Utente 258XXX
buonasera,
Vi scrivo per un parere in merito all'uso di cerazette.
Premtto che assumo cerazette da un anno e gli eventi in questione si riferiscono alla prima settimana di assunzione dell'attuale blister. sabato sera tre ore dopo l'assunzione della pillola cerazette ho avuto una scarica di feci molli. non ero molto sicura sul da farsi anche perche avevo avuto un rapporto completo nel pomeriggio e ho deciso di prendere dopo altre 3 ore (quindi 6 ore dopo il normale orario di assunzione) una seconda pillola. dopo una decina di minuti ho avuto una scarica di diarrea liquida ma ho pensato di non aver comunque compromesso l'assunzione della seconda pillola che nel giro di dieci minuti si sarebbe trovata al massimo nello stomaco. mi confermate che non dovrebbero esserci problemi anche se sono nella prima settimana del blister?
domenica ero abbastanza tranquiilla quindi ho avuto un rapporto completo.
Lunedi ho dovuto iniziare un collirio antibiotico (exocin) per una fastidiosa congiuntivite ma in farmacia mi hanno detto di non preoccuparmi per eventuali interferenze. Posso quindi stare tranquilla secondo voi anche per i precedenti rapporti?
Oggi ho visto l'oculista perche la congiuntivite e peggiorata e quindi mi e stato prescritto betabioptal piu amoxicillina e acido clavulanico per mal di gola molto resistente. So di dover usare un metodo di barriera per essere coperta per tutta la durata dellantibiotico. Inoltre devo stare attenta anche per 7 giorni dopo la fine del trattamento antibiotico o per piu tempo? E per quel che riguarda i rapporti precedenti sono comunque coperta anche se sono nella prima settimana del blister?
Vi ringrazio molto per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le avrei consigliato la contraccezione d'emergenza, per via degli episodi diarroici.
In questo momento dobbiamo sperare che non sia accaduto nulla.
Con l'antibiotico il livello contraccettivo si abbassa ulteriormente, quindi bisogna pensare a contraccettivo alternativo ( condom )
SALUTONI
Nicola Blasi
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Effettivamente dopo il primo episodio ho pensato di assumere una seconda compressa. Dopo di che sono passati appena 10 minuti. Anche in questo piccolo lasso di tempo una scarica di diarrea avrebbe compromesso l'assorbimento del principio attivo cella pillola? Pensavo che nel giro di dieci minuti al limite un episodio di vomito avrebbe causato problemi non di diarrea.
Mi sbaglio?
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si sbaglia
[#4] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
quindi posso considerare di essere coperta data la doppia assunzione?
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In ogni caso v assunta la pillola in caso di vomito e/ o diarrea, forse avevo inteso male