Utente 414XXX
Buongiorno.
Mi scusi se La disturbo, ma un dubbio mi attanaglia.
Giovedí 2 giugno ho iniziato il nuovo blister. Sfortunatamente essendo fuori casa avevo solo quello di scorta e le prime pillole le ho dovute prendere su quello, già iniziato precedentemente.
Tornata a casa ho contato le pillole assunte e ho proseguito su quello nuovo.
Ieri sera ho preso come di consueto la pillola ma mi sono accorta che ne avevo una in meno.. il problema é che non ricordo di averne presa una in piú o di aver saltato un giorno per prenderne due in un altro contesto.
La mia domanda é: cosa rischio nel momento in cui prendo una pillola in più durante la seconda settimana? Sono comunque coperta.

Grazie dell'attenzione.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto mi deve far capire che tipo di pillola sta assumendo (non sono tutte uguali , per tipo di progestinico ed estrogeno ) e poi aggiungo che in ogni caso assumere una pillola in più non altera il potere contraccettivo anzi lo aumenta .
Il problema si pone quando si salta una pillola.
SALUTONI
[#2] dopo  
Utente 414XXX

Iscritto dal 2016
Scusi per l'imprecisione. Sto assumendo Sibilla. Quindi nel caso in cui io avessi assunto un giorno due pillole e quello successivo l'avessi saltata per poi prenderla correttamente il giorno dopo non dovrebbero esserci problemi?

Grazie per la pazienza.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema
[#4] dopo  
Utente 414XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la disponibilitá.
Saluti.