Utente 203XXX
Gent.mi Dottori buongiorno,
Ho 46 anni, 1 figlia, e non ho mai avuto problemi di sindrome premestruale se non lievi mal di testa a pancia un paio di gg prima dell'arrivo del ciclo.
Ho sempre fatto controlli regolari con ecografie interne. Circa un anno fa la ginecologa ha evidenziato un piccolo fibroma di circa 1 cm di diametro che nell'ultima ecografia di 3 mesi fa si è rivelato identico. Il ciclo è regolare.
Un paio di mesi fa ho effettuato una ecografia addominale di controllo e il medico mi ha detto che ho un po' di endometriosi. Mi sono stupita moltissimo perché in tutti questi anni non si è mai vista e la dottoressa non ha detto nulla neppure 3 mesi fa. Ora chiedo: poiché da circa un anno ho spesso dolori di pancia e tensione al seno (simili a sindrome premestruale) abbastanza fastidiosi e invalidanti ( anche perché li ho quasi tutti i giorni) è possibile che questa endometriosi ne sia la causa? Lo scorso anno la dottoressa mi ha detto di assumere una capsula di cyclodynon al giorno per qualche mese ma dopo qualche giorno poiché ho letto su internet un sacco di controindicazioni l'ho sospesa. Questi dolori cominciano a preoccuparmi e vorrei il vostro parere a riguardo. Eventualmente cosa mi consigliate? Vi ringrazio per la vostra risposta.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questa è una situazione ormonale in cui consiglio la pillola estro progestinica , che a prescindere dall'effetto contraccettivo , avrebbe un effetto TERAPEUTICO duplice sia sulla sindrome premestruale che sulla eventuale endometriosi .
Inoltre le consentirebbe di giungere al periodo menopausale in maniera "soft" senza grossi effetti collaterali .
BUONE VACANZE