Utente 419XXX
Salve sono una ragazza di 21 anni e avrei bisogno di un consiglio. Sabato 30 luglio in mattina ho avuto una specie di rapporto sessuale non protetto con il mio ragazzo (era la prima volta che succedeva).

Spiegando meglio: sono state 3/4 penetrazioni ( il pene non era entrato completamente) in mare; il mio ragazzo non è riuscito a capire se ha eiaculato o no ma si ricorda di aver sentito una specie di calore ( che credo fosse stata colpa della mia eccitazione mentre lui non è molto convinto); inoltre,successivamente, ha concluso in acqua. Dopo qualche ora ( durante le quali ho urinato due volte ) mi sono accorda di avere una striscia di liquido bianco e viscoso alato della vagina. Premettendo che ho avuto le mie mestruazioni il 10 luglio e che il mio ciclo è regolare di 28 giorni, volevo sapere se potrei essere rimasta incinta e se usando la pillola del giorno dopo potrei evitare una gravidanza indesiderata.

Cordialmente

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina la situazione non è chiara perché ha tracce ipotetiche di sperma sulla vagina. Quindi penso che la situazione sia a rischio. Penso sia utile prendere la pillola anche se i tempi sono al limite. Cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena