Utente 417XXX
Buonasera gentili dottori
Volevo fare una domanda molto importante.

Ho avuto un rapporto con preservativo al 31esimo giorno dalla comparsa delle mestruazioni. Al 33esimo giorno si sono presentate le mestruazioni (circa 48 ore dopo il rapporto).
Il preservativo non sembra essersi rotto ma essendo una persona molto ansiosa vorrei sapere se qualora si fosse rotto , se la comparsa delle mestruazioni a così poche ore di distanza è significativa oppure no per escludere la possibilità di rimanere incinta oppure se la certezza si avrà solo alle prossime mestruazioni. Faccio questa domanda perché so che lo spermatozoo sopravvive nel corpo femminile fino a 5 Giorni . Sopravvive anche con in atto il flusso mestruale? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sussistono le condizioni per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata.
In caso di rottura del preservativo , in questi casi va valutata la eventualità di una ovulazione tardiva , e quindi la presenza di un IPOTETICO RISCHIO.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI