Utente 771XXX
buon giorno a tutti,ho 40 anni,mio padre è deceduto all'età di 47 anni per un cancro al colon ascendente,quante probabilità ho di ammalarmi di cancro?
si può parlare di familiarietà essendo lui l'unico ad aver avuto questo tipo di tumore?posso fare qualcosa oltre alla colonscopia per prevenire l'insorgenza del male?confesso che vivo in uno stato di ansia che sta condizionando la mia vita sociale e familiare.
il mio medico di base non dà molta importanza alla cosa,consiglia al massimo di fare una ricerca per il sangue occulto nelle feci.
ringrazio infinitamente chiunque voglia darmi un suo parere!
[#1] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara utente, difficile dirle quante probabilità ha di ammalarsi, tuttavia eseguendo il sangue occulto nelle feci annualmente e la colonscopia a 5 anni può stare tranquilla di una buona prevenzione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 771XXX

Iscritto dal 2008
gentilissimo dottor Di Camillo,innanzitutto grazie per l'attenzione rivoltami:-)
in realtà mi interesserebbe sapere se c'è un'effettiva relazione tra cancro ereditario o meno,leggendo nel web ho notato che ci sono pareri discordanti a riguardo...
Inoltre potrebbe dirmi quando dovrei cominciare la colonscopia e se ritiene altrettanto valida quella virtuale?Lei dunque concorda con il mio curante che sarebbe sufficiente la ricerca del sangue occulto ed eventualmente una colonscopia a seguire nel caso di positività?
Mi perdoni per le numerose domande,ma mi creda ogni qualvolta che ho provato a porle ai vari medici ho sempre avuto risposte di sufficienza...vorrei solo un parere sincero e professionale...
grazie mille ancora !!
[#3] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
cara sig.ra per capire se è un cancro ereditario dovrebbe fare l'analisi genetica.
la colonscopia avrebbe dovuto già farla, la colonscopia virtuale, in caso di polipi non permette di fare biopsie, faccia quella normale.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 771XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore,ignorerò il consiglio del mio medico curante(gastroenterologo)di fare la ricerca del sangue occulto e procederò alla colonscopia tradizionale quanto prima,che lei sappia si può eseguire in sedazione in tutte le strutture o devo fare io richiesta specifica?
potrebbe indicarmene una nella mia città?
cordiali saluti
roberta