Utente 430XXX
Buongiorno, ho 53 anni e da 8 sono in menopausa; nel corso di normali controlli che eseguo periodicamente l'ecografista mi ha riscontrato all'ovaio destro una formazione ipoecogena di 6 mm a carattere distrofico. Il mio ginecologo mi ha detto di non preoccuparmi perché potrebbe essere un follicolo residuo ma leggendo su internet mi sono spaventata perché tutti i medici consigliano di indagare approfonditamente su ogni nuova formazione alle ovaie in menopausa. Sarei molto grata avere una vostra opinione. Grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

non deve spaventarsi, sicuramente il suo ginecologo la conosce da anni e se l'ha tranquillizzata le sue ipotesi potrebbero essere corrette, ma:

- Ogni "nuova" formazione che compare in menopausa a livello delle ovaie va attentamente controllata e monitorata.-

Essendo lei in menopausa da 8 anni e , mi sembra di aver capito, considerando che è la prima volta che si è osservata questa formazione rispetto a precedenti controlli che lei ci ha riferito di eseguire periodicamente, approfondirei la diagnosi e monitorerei questa formazione, intanto ripetendo a breve distanza l'ecografia transvaginale con ecocolordoppler, ed eventualmente, se opportuno, farei anche altri esami (markers ovarici e altro).

Un caro saluto.

[#2] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Gent.ma Dott.ssa
La ringrazio molto per la rapida risposta. Ha perfettamente inquadrato la situazione. Il mio ginecologo, che mi conosce da tanti anni, non ha dato nessuna importanza alla cosa infatti mi ha dato appuntamento per l'anno prossimo come sempre, ma io non riesco a stare tranquilla perchè non capisco come dopo 8 anni di menopausa (e controlli ecografici trasnvaginali ogni anno) improvvisamente sia apparso un follicolo "non scoppiato".
Seguirò il suo consiglio e farò un altro controllo ecografico in un altro centro. Mi consiglia di effettuarlo subito o aspettare un po'?
Grazie e cordiali saluti