prk  
 
Utente 431XXX
Buonasera, ho effettuato le visite pre-operatorie per valutare la possibilità di effettuare l’intervento di chirurgia refrattiva per correggere la mia elevata miopia, di circa 12,5 diottrie in entrambi gli occhi con lieve astigmatismo.
I risultati sono i seguenti. Occhio DESTRO: 570 pachimetria. Pupillometria: scotopica 6,78; mesopica 5,08; fotopica 3,60. Occhio SINISTRO: 569 pachimetria. Pupillometria: scotopica 6,41; mesopica 5,29 ; fotopica 3,91. I risultati test Schirmer sono 22 OD e 9 OS.
Lo specialistica mi ha indicato come tecnica la PRK. Il laser in dotazione del centro è Alcon Wavelight Ex 500.
Considerata l’elevata miopia di partenza, chiedo un consulto sulla fattibilità dell’operazione e delle possibili complicanze. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
dati molto molto interessanti

ma a mio parere
maschera fotoablativa
ZYOPTIX TISSUE SAVING
pattaforma TECNOLAS 217 317 e successive

[#2] dopo  
Utente 431XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio Dottore. Ma è vero che il rischio di complicanze (haze in particolare) è maggiore al crescere della miopia da trattare?
Nel mio caso, 12,5 diottrie, il rischio è molto elevato?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande

1) Ma è vero che il rischio di complicanze (haze in particolare) è maggiore al crescere della miopia da trattare?

RISPOSTA
SI CERTO


2) Nel mio caso, 12,5 diottrie, il rischio è molto elevato?

RISPOSTA
SI per questo puntiamo a laser di ultima generazione con TISSUE SAVING

[#4] dopo  
Utente 431XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio nuovamente. Il laser Alcon Wavelight Ex 500 è di ultima generazione con tissue saving?