Utente 109XXX
Sono una ragazza di 28 anni (Padova) che soffre tutt'ora di una residua forma di strabismo convergente (esotropia parzialmente accomodativa) insorto a 3 anni. Sono stata già operata nel '92 (recessione RM di 5mm in entrambi gli occhi) e nel '96 (OD resezione RL 5 mm). Poi nel 2010 con altro intervento effettuato da un luminare di Bologna, tramite un filo di mersilene, ha cercato di allineare gli occhi, intervenendo su entrambi. Ad oggi l'effetto è molto gradevole, quasi impercettibile, con le lenti a contatto. Porto occhiali con la seguente gradazione: +5.50 occhio destro, +5.25 occhio sinistro. Uso spesso le lenti a contatto a ricambio giornaliero (con gradazione + 6,00 in entrambi gli occhi, così me li vedo più dritti), anche perchè gli occhiali mi ingrandiscono molto l'occhio. Mi piacciono molto gli occhiali ma vorrei facessero un effetto meno ingrandente. Ho le zeiss, molto sottili, ma comunque mi vedo un occhio enorme. Vorrei ora intervenire sull'ipermetropia di modo da portare degli occhiali con gradazione inferiore, che ingrandirebbero molto meno l'occhio. E' corretto? Volevo sapere se per gli ipermetropi è indicato un intervento al laser. Inoltre mi chiedo perchè con le lenti a contatto non riesca a studiare (provo affaticamento), mentre con gli occhiali nessuna stanchezza. Forse con gli occhiali gli occhi ricevono ovviamente più ossigeno? Ringrazio in anticipo e porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
l'intervento per l'ipermetropia è possibile per eliminare in tutto o in parte l'ipermetropia, ma non lo strabismo, ovviamente. Pertanto visto che usa correzioni diverse e non corrispondenti fra lenti e occhiali, dovrebbe fare una misurazione in cicloplegia per capire qual'è il difetto di vista reale e correggere quello, se possibile. Il problema della stanchezza può essere complesso da spiegare ed è legato forse anche alla centratura delle lenti, ma deve essere compreso con una visita oculistica ed una buona valutazione ortottica. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti