Utente 428XXX
Buongiorno; prendo la pillola contraccettiva Zoely da 3 mesi; ma ho dei dubbi in merito al ciclo in quanto esso non può essere definito un vero e proprio ciclo perché è indotto dalla stessa, quindi alla luce di ciò, è possibile essere incinta anche se si presenta il ciclo? Io la prendo sempre alle 20:30, ma due o tre volte in un mese succede che la prendo massimo due ore dopo per dimenticanza, ciò può ridurre l'efficacia contraccettiva? La ringrazio molto e porgo distinti Saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento di assunzione della pillola è corretto , e quindi questo porta ad una sicurezza contraccettiva, indipendentemente dalla quantità e durata del flusso mestruale , dovute alla azione più o meno potente degli estrogeni o progestinici contenuti nelle varie tipologie di pillole esistenti in commercio.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore, la ringrazio, ma se prendendo la pillola (es.: in modo scorretto) si dovesse restare incinta, il ciclo, essendo indotto, si presenta oppure no? Grazie per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non c'è una regola fissa , potrebbe comparire uno spotting, un quasi flusso mestruale , o nulla.