Utente 453XXX
Gent.mo Dr,la contatto per un consulto. Assumo la pillola yaz da circa un anno e mezzo alle ore 21.30..l'altro ieri,19 giugno,mi è venuto il ciclo,ma in forma molto ridotta rispetto al solito e quel poco principalmente di colore marrone (ho anche molti dolori a pancia e schiena). Nel mese trascorso ho avuto qualche episodio gastrointestinale (vomito e diarrea) specialmente in giornata e quindi lontano dall'assunzione della pillola. Venerdì 9 alle ore 22 ho assunto la pillola (18) e poi ho avuto qualche problema gastrointestinale sicuramente trascorse dopo le 3 ore dall'assunzione. Prima di quella data non ho avuto rapporti completi e successivamente il primo rapporto non protetto è stato sabato 17.
Quanto accaduto puó essere allarmante per una gravidanza?gli episodi gastrointestinali avvenuti al mattino/pomeriggio possono interferire con l'assunzione corretta della pillola?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , quindi non riscontro un rischio di gravidanza indesiderata.
In ogni caso è sempre bene pur continuando ad assumere la pillola eseguire un test di gravidanza (cautelativo ).
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 453XXX

La ringrazio molto dottore!
Quindi questo ciclo "strano",ridotto rispetto al solito e con perdite marroni,non è allarmante?non si puó parlare di false mestruazioni o addirittura di perdite da impianto?
Grazie

[#3] dopo  
Utente 453XXX

Le chiedo inoltre...quando posso effettuare il test?

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A circa due settimane dai " problemi gastrointestinali ".
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI