Utente 231XXX
Buongiorno,
premetto che causa diagnosi di linfoma, sto facendo chemioterapia, sono al terzo ciclo, volevo chiedervi un consulto inerente a palpebre molto gonfie, arrossate e lacrimanti, ormai da una settimana.
Non penso che la chemioterapia possa entrarci questa volta, in quanto, una decina di giorni fa ho preso una freddata andando a camminare.
Un paio di giorni dopo ho iniziato ad avere naso gocciolante, un po di mal di gola e arrossamento delle palpebre.Subito ho pensato a una freddata con colpo di vento e non gli ho dato troppo peso, ma , dato che ormai sono passati diversi giorni mi sto chiedendo se può' entrarci anche una forma allergica di cui, alcuni anni fa ho sofferto.
Ad oggi le palpebre sono gonfie, molto arrossate, mi lacrimano copiosamente dandomi molto fastidio.Fin'ora ho messo solo un collirio semplice alla camomilla e nient'altro, volevo chiedervi, se continuano a passare dei giorni senza prendere nulla, rischio qualcosa ? Purtroppo in questi giorni non posso muovermi da casa, devo attendere che le difese immunitarie si alzino, quindi non posso recarmi a visita dal dottore o da un oculista. Visita che farò ovviamente prima possibile.
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
buongiorno

sue domande
1)Ad oggi le palpebre sono gonfie, molto arrossate, mi lacrimano copiosamente dandomi molto fastidio.Fin’ora ho messo solo un collirio semplice alla camomilla e nient’altro...

risposta
mai istillare colliri alla camomilla
o collirio con vasocostrittore



2).. se continuano a passare dei giorni senza prendere nulla, rischio qualcosa ?

risposta
nella sua condizione CERTO
metta per piacere un Collirio antibiotico almeno 1 goccia per 4 volte al di per 7 gg


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la celere risposta, provvedo immediatamente.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
perfetto!!

per qualsiasi dubbio

mi torni pure a contattare

su Medicitalia