Utente 491XXX
Buonasera,
Purtroppo sono affetta da una congiuntivite batterica persistente, che causa, anche durante la giornata, abbondati colate di pus (quasi come fossero lacrime). Per il momento ho provato risciacqui con camomilla e acqua fisiologica, tuttavia la situazione sembra peggiorare. Dunque sono ricorsa ai medicinali e ho trovato nello scaffale una confezione sigillata di Tetramil, scaduta sfortunatamente nel 2016. La mia domanda è la seguente: posso io assumere Tetramil scaduto sebbene la confezione sia ancora integra? Se no, cosa posso utilizzare per lenire questa infezione?
Saluti,
Giusy
[#1] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
La risposta è tardiva ma voglio darti ugualmente dei consigli.
Primo cosa intendi per persistente. Secondo : dovevi ricorrere ad una sollecita visita oculistica anche eventualmente in PS.
Meglio non usare mai farmaci scaduti
Nel caso di confezioni integre ben conservate dipende anche dalla tipologia del farmaco la validità oltre la scadenza.
Il tetramil se davvero la congiuntivite è batterica non è adatto.
VISITA OCULISTICA O ALMENO DAL PROPRIO MEDICO