Utente 104XXX
salve gentilissimi dott.di medicitalia...... vi pongo la mia domanda che mi assilla da giorni.... ero cn un mio carissimo amico (lui sieropositivo da 1anno) e mentre stavamo parlando molto vicini involontareamente lui a gettato nel mio occhio una gocciolina di saliva...(so che la saliva non trasporta il virus) ma siccome lui spesso a le gengive sanguinanti io mi sono intimorito..... se nella gocciolina era presente una minima quantita' di sangue io ho rischiato??? per favore rispondete alla mia domanda sono un ragazzo molto ansioso.... grazie1000 e complimeti x il vostro lavoro.....
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

mi sembra sia andato in "paranoia".

La carica virale in una piccola goccia di saliva, quando presente, non raggiunge quasi mai valori "significati" e quindi stia tranquillo.

Comunque ne riparli anche con il suo medico curante e con lui ridiscuta le "meccaniche e le dinamiche" che ci riporta nel nostro post ed eventualmente poi monitorizzi con lui, se è il caso, la sua situazione senza però inutili paure od affanni.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio x la sua risposta..... sono stato ieri mattina dal mio medico dicendomi che perquanto riguarda la sola saliva il rischio e nullo..... mentre se era presente una lieve quantita' di sangue il rischio era ugualmente quasi nullo xche la saliva avrebbe diluito la carica virale e poi la quantita' sarebbe stata poca.... l'imbrattamento doveva essere massivo. DEVO DARLI RAGIONE??? perfavore risponda e scusi il disturbo per la mia seconda volta..... grazie1000 cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

mi sembra che il suo medico la pensi esattamente come il sottoscritto.

Abbia fiducia nelle sue parole.

Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
salve gentilissimo dott.beretta la ringrazio ancora per la sua cortese risposta..... non puo nemmeno immaginare come mi e' stato di aiuto. (ANCHE SE DOPO IL CONSULTO CON IL MEDICO E CON IL VOSTRO POST NON MI SONO ANCORA CALMATO COMPLETAMENTE..... MA COMUNQUE PASSERA')
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

le ripeto non entri in paranoia e non alimenti inutili ansie.

Ancora un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com