Utente 877XXX
Gentili dottori di Medicitalia,

vi scrivo per avere un opinione sul Magnesio puro. Una famiglia che conosco mi ha assicurato che l'assumere un cucchiaino di magnesio puro in acqua calda, la sera prima di dormire, sia un vero toccasana per molte cose come emicrania, esaurimento, insonnia, stitichezza ecc ecc.

E' vero? Io sono un ragazzo di 26 anni, sottoposto a notevole stress a lavoro. Me lo consigliate? quali possono essere gli effetti collaterali, se sussistono?

Grazie a tutti per le eventuali risposte e complimenti per il sito.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Candeloro
24% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Il magnesio viene di norma utilizzato in terapia medica, come oligoterapico, per le sue presunte proprietà di miorillassantea, cioè di sostanza capace di svolgere un'azione antispastica su numerosi organi dotati di fibre muscolari. Viene dunque spesso utilizzato come coadiuvante di molti disturbi femminili, tra cui le mestruzioni particoarmente dolorose. Proprio per queste sue proprietà, però, può trovare a volte indicazioni in numerosi altri disturbi tra cui alcuni di quelli citati nella sua. Tuttavia un organismo in buona salute estrae naturalemte il magnesio di cui ha giornalemte bisogno dagli alimenti, e la sua supplementazione può determinare un meccanismo di sensibilizzazione alla sostanza, finalizzato ad impedirne un pericoloso sovraccarico. Poichè in natura gli alimenti più ricchi di oligoelementi sono i vegetali e la frutta, veda eventualmente di modificare le sue abitudini alimentari nonchè dello stile di vita, soprattutto se parte dello stress è dovuto ad impegni eccessivi, che potrebbe organizzare diversamente o in parte, almeno per il momento, tralasciare.
[#2] dopo  
Utente 877XXX

Iscritto dal 2008
Gentili dottori,

riporto in auge questo mio consulto, per richiedervi un opinione sul Magnesio.

Dal mese di dicembre ormai assumo ogni mattina un cucchiaino di Magnesio in acqua tiepida.

Il Magnesio che assumo è della Natural Point e gli ingredienti sono: Acido citrico e Magnesio carbonato.

Mi sento oggettivamente più in forze, in più sembra essere utile per quanto riguarda il transito intestinale, però mi sto preoccupando, in quanto temo per degli effetti collaterali e per la possibilie dipendenza del mio organismo a tale sostanza.

Cosa mi consigliate? Continuo o mi converrebbe smettere o diminuire?

Grazie anticipatamente