Extrapiramidale [Neurologia]

Definizione: Una parte del sistema nervoso centrale deputato al controllo del movimento. E' formato da gruppi di neuroni riuniti in nuclei e da fibre nervose che collegano varie strutture del cervello. Una alterazione di questo sistema è alla base della Malattia di Parkinson. (Dr. Antonio Ferraloro)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Extrapiramidale"

Consulti relativi a "Extrapiramidale"

News relative a "Extrapiramidale"

  • La neurofisiopatologia dei Disordini del Movimento nel Morbo di Parkinson
    Neurologia - Il più significativo disturbo del movimento nel Morbo di Parkinson è la Bradicinesia. I pz parkinsoniani hanno un tempo di reazione piu' lungo dei soggetti normali prima di iniziare un movimento ,pertanto raggiungono la posizione richiesta con movimenti piu' lenti e meno ampi a velocità costante. L'incapacità a compiere movimenti rapidi a velocità ed angolazione variabile, volontari, definiti [continua...]
     

Consulti recenti su "Extrapiramidale"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Extrapiramidale è stato visto 617 volte.
 

Specialisti in Neurologia:


Trova il tuo Neurologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,58         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy