Emostasi [Chirurgia generale]

Definizione: Arresto di emorragia fisiologicamente o chirurgicamente (Dr. Francesco Nardacchione)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Emostasi"

  • Chirurgia della Spalla: rapporto medico-paziente e problematiche medico-legali
    Ortopedia - Il percorso terapeutico che conduce al raggiungimento della guarigione da una patologia non è scevro di errori e/o complicanze; queste aprono la strada ad un possibile fallimento dell’agognato risultato provocando gravi ripercussioni sia sulla salute del paziente sia sullo status professionale del medico. L’insufficiente o scarso rapporto medico-paziente può essere alla base di questo fallimento che si traduce, molto spesso, in un contenzioso per negligenza medica. Quest’articolo non ha la pretesa di chiarire completamente l’argomento e nemmeno di risolverlo ma solo piantare un seme di riflessione e di concordia tra chi cura e chi viene curato. La prima cosa che mi viene da dire è: “ogni atto della nostra vita è destinato alla imponderabilità del risultato proprio perché non abbiamo il dono della infallibilità” (LG).
     
  • La chirurgia orale nel paziente in terapia anticoagulante o antiaggregante
    Odontoiatria e odontostomatologia - I farmaci utilizzati nella prevenzione della malattia tromboembolica possono causare problemi emorragici in caso di interventi di chirurgia orale. E' necessario informare l'odontoiatra se si assumono tali farmaci
     
  • Proctite attinica: terapia endoscopica con Argon Plasma Coagulation
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nei pazienti che vengono sottoposti a radioterapia per neoplasia pelvica (prostata, utero, retto, ecc.) può intervenire con relativa frequenza un’ infiammazione del retto (proctite) definita anche post-attinica o post-irradiazione. La forma acuta che si manifesta fra le 2 e le 4 settimane dall’inizio della terapia ed è caratterizzata nel 60-70% dei casi da diarrea, si risolve nella quasi totalità dei casi con trattamento sintomatico con antidiarroici. Tardivamente (in genere dopo 8-13 settimane, ma anche a distanza di molti anni) può invece manifestarsi una proctite cronica il cui sintomo tipico è il sanguinamento rettale con anemizzazione determinato dalla comparsa di angectasie (vasi anomali particolarmente fragili). La proctite cronica necessita di interventi specifici e la terapia endoscopica con l’Argon Plasma Coagulation costituisce al momento il trattamento di scelta per distruggere tali malformazioni vascolari e controllare il sanguinamento
     
  • La gastroscopia transnasale: sempre più gradita da pazienti e medici
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - A quasi 20 anni dalla sua nascita (Shaker, 1994) la gastroscopia trans nasale (GTN) ha conquistato pazienti e medici. I pazienti, in quanto trovano tale esame per niente fastidioso e che non richiede sedazione. I medici perché hanno trovato in questo strumento una nuova possibilità per allargare le indicazioni nell’endoscopia diagnostica e terapeutica del tratto digestivo superiore.
     
  • Mastoplastica riduttiva e Mastopessi: criteri morfologici e clinici
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - L'obiettivo principale ai fini della corretta esecuzione di un intervento di chirurgia estetica è che il risultato sia più naturale possibile
     
  • Sindrome di Peutz-Jeghers ed enteroscopia a doppio pallone
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La sindrome di Peutz-Jeghers (PJS) è una malattia ereditaria, caratterizzata dalla presenza di multipli polipi amartomatosi a livello di tutto il tratto gastroenterico che possono determinare occlusione. Oggi la chirurgia può essere evitata grazie all'Enteroscopia a doppio pallone.
     
  • Sindrome dell'ulcera solitaria del retto: non una semplice proctite
    Colonproctologia - L'Ulcera Solitaria del Retto rappresenta spesso il sintomo di una sindrome più complessa.
     
  • Contrattura capsulare nelle mastoplastiche additive: cos'è e come prevenirla
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - L'autore spiega cosa è la contrattura capsulare e come è possibile prevenirla
     
  • La Prostatectomia Radicale Robotica con sistema da Vinci: luci e ombre
    Urologia - L'introduzione negli ultimi decenni dell'approccio laparoscopico e più recentemente della chirurgia robotica ha notevolmente modificato il trattamento della prostata. Molte sono le aspettative per una tecnica, soprattutto quella robotica, che sembrava in grado di migliorare la qualità degli interventi e dei risultati, sia oncologici che funzionali. Ma è realmente così?
     
  • I diverticoli del colon
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I diverticoli sono eccezionali nell’infanzia, infrequenti nei giovani adulti, presenti fino a un terzo della popolazione nei cinquantenni e fino a due terzi negli ottantenni. E’ una patologia, quindi, che avanza con l’età. I diverticoli si localizzano al sigma e al colon discendente in circa il 90% dei casi; questa è anche la sede delle complicanze flogistiche.
     

Consulti relativi a "Emostasi"

News relative a "Emostasi"

  • Quando le mestruazioni fanno i capricci
    Ginecologia e ostetricia - Nelle donne in età fertile il ciclo mestruale di regola si manifesta una volta al mese, con un intervallo che oscilla tra i 20 e i 40 giorni, con una durata variabile tra i 3 e i 7 giorni. La quantità del sangue perduto è compresa di solito tra i 30 e i 50 ml. Si definisce metrorragia la perdita di sangue al di fuori del periodo mestruale, menorragia la mestruaz [continua...]
     
  • Una gastroscopia ben fatta
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La gastroscopia è uno degli esami più comunemente eseguiti in un servizio di endoscopia e fornisce informazioni preziose e insostituibili per lo studio delle patologie del tratto digestivo superiore. A volte tuttavia ci chiediamo se l' esame al quale ci siamo sottoposto è stato eseguito correttamente, ovvero rispettando i criteri per la corretta esecuzione di una procedura, [continua...]
     
  • Rinnovamento tra i farmaci anticoagulanti
    Medicina generale - Potrebbe realizzarsi una vera rivoluzione nel mondo dei farmaci che controllano la coagulazione e non solo nella prevenzione dello stroke nei pazienti affetti da fibrillazione atriale. Durante il Congresso dell'International Society on Thrombosis and Haemostasis - Amsterdam Giugno/Luglio 2013 - è stato ribadito che “in tempi brevi si potrà disporre di farmaci orali innovativi,  [continua...]
     
  • Le complicanze nella chirurgia dell'ernia cervicale
    Neurochirurgia - In un’epoca in cui osserviamo una incredibile “escalation” di denunce ai medici, mi sembra opportuno ricordare che il medico non ha obbligo di risultato, ma di mezzi. Credo di far cosa gradita riportando,in breve, pressochè tutte le complicanze possibili, ma che rarissimamente si verificano, cercando al contempo di rassicurare come tale chirurgia al giorno d'oggi ha raggiunto standard di alta tec [continua...]
     
  • Tecniche tradizionali e tecniche mininvasive
    Neurochirurgia - Prendo spunto dalle osservazioni del collega nell'articolo Mininvasivo non significa più semplice per sottolineare come anche il nostro campo spesso è soggetto a concetti e preconcetti se non a una informazione non sempre corretta a discapito di pazienti che, soprattutto nel caotico mondo della navigazione web, rischiano di "naufragare". Sono perfettamente d'accordo con quanto detto dal dr. Pisci [continua...]
     
  • Fibrillazione Atriale e rischio tromboembolico
    Cardiologia - Recentemente sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Thrombosis and Haemostasis dell'aprile 2012 i risultati di uno studio nazionale danese sull’uso dello score CHA2DS2-VASc per la classificazione del rischio in pazienti con fibrillazione atriale (FA). Ricordo che questa aritmia si associa a un rischio di ictus cerebrale di circa 5 volte in più rispetto a chi non la presenta e per questo [continua...]
     
  • Guarire dal tumore renale si può!
    Urologia - Negli ultimi venti anni tecnologie sempre più innovative e diagnosi sempre più precoci ci consentono di eradicare completamente i tumori del rene conservando l’organo in questo caso il rene. Se poi ci aggiungiamo tecniche minimamente invasive quali la laparoscopia o la robotica riusciamo anche ad ottenere dei risultati in termini estetici: è quanto emerso nel corso dell’ultimo congresso AURO (Asso [continua...]
     
  • Il Grande equivoco della MALASANITA'
    Neurochirurgia - E' di poche ore fa la notizia che una ragazza è morta al San Filippo Neri di Roma dopo tre interventi chirurgici per un adenoma ipofisario e verosimili sue complicanze. La notizia viene data con il titolo di testa: <Muore dopo tre interventi. La madre:era sana> Qual'è il messaggio che passa? Con il cuore in ordine non si può morire  se a seguito di un delicatissimo intervento al cervello  [continua...]
     

Consulti recenti su "Emostasi"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Emostasi è stato visto 2453 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy