Piastrinopenia [Medicina interna]

Definizione: (o Trombocitopenia/Ipopiastrinemia): Diminuzione del numero di pastrine nel sangue (vn 150.000-400.000 mm3): da diminuzione della produzione (congenite o acquisite), da aumentata distruzione (immunologiche e non), da sequestro (dalla milza). (Prof. Eugenio Greco)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Piastrinopenia"

  • La patologia delle piastrine nei bambini
    Pediatria - Rassegna sulla patologia delle piastrine, evento non raro nei bambini che causa notevole apprensione nei genitori
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • La cirrosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Cirrosi Epatica (CE) è una malattia del fegato contraddistinta da una profonda alterazione strutturale dell'organo e caratterizzata dalla presenza di aree di necrosi, di noduli rigenerativi, da fibrosi e da profonda alterazione del sistema vascolare del fegato
     
  • Helicobacter Pylori. Come eliminarlo!
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Helicobacter Pylori (HP) terrorizza ancora molte persone che considerano tale batterio come la causa di tutti i loro mali, riferiti all’esofago, stomaco ed .. altro ! E poi, come si trasmette l’HP ? E se si bacia un persona infetta si trasmette il batterio ? E se lo eliminiamo possiamo reinfettarci ? Domande che fino ad un certo punto sembrano banali, ma che indicano l’esigenza dei pazienti di conoscere in modo chiaro i reali rischi dell’infezione dell’HP.
     
  • Allergia ai farmaci
    Allergologia e immunologia - Un serio problema che può essere risolto ricorrendo a specialisti qualificati con esperienza e professionalità
     

Consulti relativi a "Piastrinopenia"

News relative a "Piastrinopenia"

  • Nuovo farmaco per la piastrinopenia cronica immune nei bambini
    Pediatria - L'orizzonte terapeutico si è arricchito di un nuovo farmaco: ELTROMBOPAG, per la cura di questa insidiosa patologia dei bambini. Eltrombopag è il primo agonista dei recettori per la trombopoietina che è un ormone prodotto dal fegato e dai reni che stimola la produzione di piastrine da parte del midollo osseo. Il suddetto agonista recettoriale viene somministrato per via o [continua...]
     
  • L'Ebola: un terribile nemico per la donna in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - L'epidemia da virus Ebola, che sta mietendo vittime in maniera devastante in Africa occidentale, in particolare in Liberia, Sierra Leone e Guinea, rischia di diffondersi a livello mondiale, anche se per ora a livello di singoli casi. Il vettore del virus sembra essere rappresentato dal pipistrello della frutta. La malattia si trasmette all'uomo attraverso il contattao con animali infetti, morti o  [continua...]
     
  • Un caso di CAMT (trombocitopenia congenita amegacariocitica)
    Pediatria - Questa rara malattia ereditaria del midollo osseo è caratterizzata da trombocitopenia isolata e ipo o amegacariocitosi midollare ad esordio neonatale senza anomalie fisiche caratteristiche. La maggior parte dei pazienti sviluppa una grave anemia aplastica e citopenia trilineare durante i primi anni di vita: E' causata da mutazioni omozigoti o eterozigoti composte dal protoncogene MPL che codifica [continua...]
     

Consulti recenti su "Piastrinopenia"



  Il termine Piastrinopenia è stato visto 4785 volte.
 

Specialisti in Medicina interna:


Trova il tuo Medico internista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,50         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy