Sottopeso [Scienza dell'alimentazione]

Definizione: Peso corporeo inferiore per etnia, genere, età e altezza rispetto all’intervallo di normalità per il segmento di popolazione cui l’individuo appartiene. Può avere cause diverse. (Dr. Serafino Pietro Marcolongo)

Voci correlate:   Anoressia    Bulimia    Cachessia    Dieta  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Sottopeso"

  • Anoressia e bulimia, prospettiva familiare e caratteristiche dei disturbi alimentari
    Psicologia - I disturbi alimentari, caratteristiche patologie dell'epoca moderna, sono spesso associati a problemi familiari. In che modo la famiglia di origine influenza la genesi della malattia?
     
  • Osteoporosi: prevenzione, cure e stile di vita
    Reumatologia - L’osteoporosi è una malattia dell'osso, silente per molti anni, asintomatica e che si manifesterà con una frattura al polso dopo una caduta. Può essere la spia dell'osteoporosi. Che fare e a chi rivolgersi.
     
  • I disturbi del comportamento alimentare: che cosa sono e come si curano
    Psicologia - I disturbi alimentari (DCA) rappresentano un quadro clinico molto complesso il cui trattamento è piuttosto difficile e impegna diverse figure professionali. Cerchiamo di capire insieme quali sono i DCA e quali le caratteristiche principali.
     
  • Le Vitamine
    Scienza dell'alimentazione - Le vitamine sono sostanze chimiche necessarie per la crescita, la salute, il normale metabolismo ed il benessere fisico.
     
  • Cure dentistiche e gravidanza
    Odontoiatria e odontostomatologia - Si valutata l'importanza di preparare adeguatamente la gravidanza dal punto di vista oodontoiatrico, l'importanza di una corretta igiene, come gestire le eventuali patologie dentarie durante la gravidanza e si danno le indicazioni per i bambini per prevenire le patologie dentarie
     
  • Il peso ideale esiste?
    Scienza dell'alimentazione - L'articolo fornisce al lettore un mezzo standardizzato per la valutazione del proprio peso corporeo, oltre a stimolare una riflessione sulle tante variabili che devono essere prese in considerazione.
     
  • La fecondazione in vitro e la ICSI: come si svolgono e cosa avviene in laboratorio
    Ginecologia e ostetricia - La tecnica ICSI (iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi) si differenzia dalla FIVET perché la fecondazione viene ulteriormente “aiutata" quando gli spermatozoi sono pochissimi e/o quando sono poco mobili...
     
  • Anoressia nervosa: quali sono i criteri per la diagnosi?
    Psichiatria - Le principali caratteristiche cliniche del più grave disturbo alimentare
     

Consulti relativi a "anoressia"

News relative a "anoressia"

  • Ansia, ansia, ansia, fortissimamente ansia!
    Psicologia - "L'ansia è la ruggine dell'anima".Carlos Ruiz Zafón Una recente ricerca dimostra come l'ansia si coniughi maggiormente al genere femminile. Un buco allo stomaco.Mani sudate.La voce strozzata ed incerta.Vampate di calore improvvise, incontrollabili e tremendamente imbarazzanti.Un tremore interno che non smette di esserci, e che scandisce le giornate.Ed ancora, notti agitate ed insonni [continua...]
     
  • Occhio secco e malattie di tutto il corpo
    Oculistica - In questo breve articolo accenniamo alle più comuni malattie internistiche alle quali sono associate alterazioni del film lacrimale. La conoscenza di queste malattie è fondamentale per il ruolo che il medico oculista può avere nell'individuare i primi sintomi di una malattia o nel confermare subito un sospetto diagnostico al fine di trattare più precocemente possi [continua...]
     
  • Mobbing sul lavoro: come capire se si è vittima e come comportarsi?
    Psicologia -   La parola mobbing, entrata a far parte del vocabolario italiano di recente, indica quella forma di terrore psicologico sul posto del lavoro che può essere provocato da parte dei colleghi e/o di superori. Il termine mobbing origina negli anni settanta quando l'etologo Konrad Lorenz osservò questo tipo di comportamento in alcune specie animali. Nel mondo animale viene messo in  [continua...]
     
  • Ipersensibilità da wi-fi: la malattia del nuovo millennio
    Psicologia -   Sei sempre irritabile? Soffri di insonnia? Hai nausea se controlli la posta, e sei con il cellulare sempre in mano? Forse soffri di quello che l'OMS chiama ipersensibilità da wi-fi, una sorta di nuova allergia che porta con se sintomi fisici ed ovviamente psichici. Una sindrome non riconosciuta ufficialmente in Italia, così come in tutti i paesi europei ad eccezione dell&rsq [continua...]
     
  • 1. Esercizio fisico e malattia renale cronica
    Nefrologia - Aspetti generali Ad ogni età, una regolare attività fisica, anche moderata, contribuisce a migliorare la qualità della vita in quanto influisce positivamente sia sullo stato di salute (aiutando a prevenire e ad alleviare molte delle patologie croniche) sia sul grado di soddisfazione personale (contribuendo a sviluppare dei rapporti sociali e aiutando il benessere psichico). L& [continua...]
     
  • Autolesionismo: capirlo per sconfiggerlo
    Psicologia - Tagli, cicatrici, bruciature, amputazioni nei casi più estremi, a volte non sono la conseguenza di brutti incidenti ma la manifestazione di un malessere interiore, espresso attraverso una pratica chiamata autolesionismo. Indicato con il termine inglese “Repetitive Self-Harm Sydrome”, l'autolesionismo è un disturbo psicologico che comporta il procurarsi danni fisici pi&ug [continua...]
     
  • Non è bio? NO, Grazie!
    Psicologia - NoN è Bio? NO grazie!   Ortoressia dal greco “orthos” corretto e “orexis” appetito è letteralmente l’eccessiva attenzione verso il mangiar sano. Si tratta di una tendenza sempre più comune ed alcuni studiosi ritengono che sia una nuova forma di psicopatologia, da annoverare tra i disturbi alimentari insieme ad anoressia, bulimia e obesit&agra [continua...]
     
  • Anoressia in adolescenza. Diagnosi e cura
    Psicologia -   Nell’accezione più diffusa l’anoressia mentale sarebbe una risposta del soggetto ai modelli sociali che elogiano la donna dalle forme androgine considerandolo un disturbo culturalmente determinato. Tale assunto è molto riduttivo e non fa minimamente i conti con la vera sostanza di tale patologia che si manifesta in forme diverse a seconda della struttura del pazien [continua...]
     
  • Chi e cosa curare nell'anoressia? L'importanza del rapporto genitori-figli
    Psicologia -   I disturbi alimentari conoscono una maggiore diffusione nei paesi occidentali a partire dagli anni ‘70-’80 del secolo scorso. L’anoressia nervosa in particolare, che pure era già conosciuta nel XIX secolo, aumenta la sua incidenza in tutti i paesi occidentali dagli anni ’70. Essa colpisce prevalentemente il sesso femminile ed ha esordio in genere in et&agr [continua...]
     
  • Alimentazione e disturbi psicologici: quale correlazione?
    Psicologia - Tra gli adolescenti sono sicuramente più frequenti, ma sono presenti anche negli adulti, soprattutto tra le donne: stiamo parlando dei Disturbi del comportamento alimentare. Il disturbo più conosciuto è l’ANORESSIA, che porta a ridurre l’apporto di calorie e sostanze nutritive in modo drastico, fino a privare l’organismo di quanto necessario per sopravvivere. [continua...]
     

Consulti recenti su "anoressia"



  Il termine anoressia è stato visto 4468 volte.
 

Specialisti in Scienza dell'alimentazione:


Trova il tuo Dietologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,58         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy