Utente
In seguito a dei gonfiori avvenuti nel 2016 e 2017 ( due volte le labbra , gli occhi e i genitali ) avvenuti apparentemente senza motivo , ho fatto i test per allergie e intolleranze e sono risultata negativa in tutto .Il mio medico di base ha detto che si tratta di edema di Quincke , ma mi ha prescritto degli esami specifici per escludere l’angioedema ereditario , ovvero il dosaggio di c1 inibitore . L’esito dell’ esame è 185 con valori di riferimento 210-390. Mi chiedo ora se è una variazione minima e nulla di cui preoccuparsi , o se devo indagare meglio per quanto riguarda questa malattia rara. Aggiungo inoltre che da messi soffro di honfiore addominali crampi e diarrea( che fa pensare ad un colon irritabile ).
Attendo
Risposta

[#1]  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)
FIUME VENETO (PN)
UDINE (UD)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Il dato di laboratorio unitamente alla sintomatologia ritengo necessiti di approfondimento in una struttura specialistica
Potrebbe essere possibile si tratti di an gioedema che va classificato
I disturbi intestinali potrebbero essere correlati.
Le allergie a qualcosa non si possono escludere del tutto solo tramite esami ma ci vuole una anamnesi e una visita completa.
Vanno escluse anche infezioni non evidenti e parassitosi.
A Milano ci sono ottimi centri allergologici.
Dr. Ida Fumagalli