Allergie alimentari, lattice e vaccino anticovid

Salve, ho diverse allergie ai pollini, alimentari (Kiwi, castagna, nocciola) e una modesta sensibilità al lattice rilevabile solo con la ricerca delle IGE specifiche (0, 16 kUA/L).
Non sono allergico a farmaci per quanto sappia.
Non ho mai avuto reazioni anafilattiche ma solo rinocongiuntivite e modesti sintomi respiratori.
Ritenete che ci siano controindicazioni ai vaccini attualmente praticati (atrazeneca, pfizer o moderna)?
Bisogna dichiarare le allergie in sede di scheda anamnestica e ho timore che possano rifiutarmi il vaccino che probabilmente potrò fare a breve.
Grazie mille per le risposte.

Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 116
Lei deve comunicare assolutamente le sue allergie al medico vaccinatore, che le darà il consiglio giusto. Se le rifiutano il vaccino vuol dire che le creerebbe un danno enorme.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, comunicherò le allergie sicuramente, tuttavia volevo sapere se allo stato attuale una persona con le mie allergie è vaccinabile o meno. Grazie ancora
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 116
Tutti siamo vaccinabili, ma uno che ha le sue allergie lo deve fare, se decide, in un ambiente dove possano intervenire subito, in caso di reazioni gravi, con le terapie del caso..

Dr. Claudio Bosoni

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa