Vaccinazione pfizer over 80 e pregressa grave allergia a penicillina e cefalosporine

Buongiorno,
sono un uomo di 80 anni da poco compiuti, e vorrei fare la vaccinazione anticovid 19.
Molti anni fa, (all'età di 30 anni) ho avuto una grave
reazione allergica con edema della glottide e conseguente ricovero in ospedale dopo assunzione di compresse di antibiotico a base di penicillina per una forte faringite.
Dietro consiglio medico da allora non ho più assunto nè penicilline nè cefalosporine, ma solo fluorochinolonici e macrolidi, a seconda dei casi e sempre secondo prescrizione medica...Non ho avuto altri episodi di reazioni allergiche nè negli interventi chirurgici che ho subito (ernia inguinale e protesi d'anca), nè verso antinfiammatori tipo ibuprofene o naprossene che assumo con una certa frequenza causa artrosi.
Sono preoccupato per la vaccinazione che dovrei fare e rispettosamente chiedo un consiglio, se è controindicata o se dovrei farla in ambiente protetto.

Ringrazio vivamente per l'attenzione
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 117
Lei, per l' età, dovrebbe fare il vaccino. Non dovrebbe succedere niente, ma faccia presente al medico vaccinatore, la sua passata allergia.

Dr. Claudio Bosoni

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa