Domanda post vaccino

Buonasera dottore,
Il 3 marzo ho ricevuto la prima dose di vaccino AstraZeneca.
Giorno dopo 39 di febbre e poi dopo un paio di giorni ho iniziato ad avere nausea persistente tutto il giorno.
Con plasil non passa.
Ho avuto il covid a marzo scorso e avevo avuto lo stesso sintomo (oltre ad altri).
Avevo avuto nausea per due mesi.
Ora secondo lei la vaccinazione mi ha scaturito lo stesso effetto nel mio organismo?
Sono preoccupata, da un mese non riesco a mangiare e ho nausea continua.
Devo fare accertamenti?
Grazie se potrà aiutarmi
Cristina
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 115
La vaccinazione ha avuto su di lei, gli stessi sintomi della malattia. Secondo me si è verificato, che tra l' infezione da covid e il vaccino è passato troppo poco tempo, e quindi lei ha avuto effetti collaterali molto più marcati. Non deve fare alcun accertamento, perchè tutto passerà con il tempo.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore ,
Lei mi rassicura . Comunque è passato un anno esatto , non tanto poco . Dice che è per questo che ho avuto gli stessi sintomi ? Spero mi passino perché sono preoccupata e che mi venga qualcosa di più grave .anche oggi nausea forte e non mangio da giorni . Ho fatto AstraZeneca e ora alle 40enni come me non lo fanno più . Mi sento avvilita . Grazie per la sua professionalità e cordialità
Cristina
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 115
Cara Cristina, ci siamo capiti male. Quando lei mi dice "il Marzo scorso" io intendo il Marzo appena trascorso. Se invece mi dice "il marzo dell' anno scorso" è tutta un' altra cosa. Niente di grave. Quello che le accade ora, sono purtroppo gli effetti collaterali del vaccino Astra Zeneca, che sono molto disturbanti e duraturi (anche mesi) a differenza degli altri vaccini che sono molto più tollerati. Le consiglio di fare l' esame sierologico per il Covid, almeno 10 gg. prima di fare la seconda dose. Perchè si può vedere il suo livello di immunizzazione. Se la malattia + la prima dose l' avessero immunizzata completamente, sarebbe inutile, se non dannoso fare la seconda dose. Mi faccia sapere.

Dr. Claudio Bosoni

[#4]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore, mi ero spiegata male io . Ho avuto il covid a marzo 2020. Gli effetti collaterali del vaccino possono durare anche mesi ? Oddio sono preoccupata con tutto quello che si sente poi con AstraZeneca . Il mio medico mi ha detto infatti che la seconda dose non me la farebbe anche perché dalle ultime circolari , ai guariti hanno pensato di fare solo una dose . Sta di fatto che ora io sono stanca morta e ho nausea giorno e notte. Eruttazioni e disturbi intestinali . Come quando ero positiva . Grazie dottore per la sua pazienza
[#5]
Dr. Mirco Bindi Oncologo, Radioterapista 281 13 6
Gentile signora, effettivamente Lei spiega male il decorso della sua sintomatologia, il Covid del 2020 e la vaccinazione del 2021. Oggi a metà del mese di aprile 2021 e vaccinazioni iniziate cominciano a suggerire di fare i test seriologici come le ha consigliato il dott. Claudio Bosoni. Sono sviste delle linee guida e dei mezzi di informazione che generano caos e ignoranza tra la popolazione. La sua sontomatologia si chiama "Sindrome post Covid" o "Long haulers". In Italia hanno intervistato qualche individuo e scritto qualche articolo, ma la maggior parte delle informazioni viaggiano sul web o tra i medici che curano personalmente i malati a casa.
Cerchi come si curano le persone nei paesi in cui la pandemia è sotto controllo. Cordiali saluti

Prof. Mirco Bindi, www.mircobindi.com
specialista in Oncologia, Radioterapia, Patologia generale

[#6]
dopo
Utente
Utente
Scusi non ho capito , i sintomi che ho adesso dopo aver fatto il vaccino possono farmi stare tranquilla o no? So già di aver avuto il long covid lo scorso anno . Mi è durato diversi mesi . Ma ora con il vaccino mi sono venuti stessi sintomi e mi sto preoccupando .
Grazie dottore
[#7]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 115
Il vaccino può dare postumi anche per mesi, come la malattia. Però avendo passato il covid e in più la prima dose del vaccino dovrebbe essere ben immunizzata, e come dice il mio collega giustamente, non fare la seconda.

Dr. Claudio Bosoni

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore , a un mese di distanza dalla prima dose di AstraZeneca ho fatto il test quantitativo degli anticorpi anti spike . Ho valore 2500.
Mio padre con due dosi Pfizer 395 .
È altissimo il mio valore mamma mia . Non le pare ?
Nel laboratorio dove mi sono rivolta io hanno la scala di misura che va da >o < di 0,80 .
Forse il mio malessere ( nausea forte come quando avevo avuto il covid) dopo Il vaccino può essere stato dovuto ad una mia risposta immunitaria forte?
Grazie cordiali saluti .
[#9]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 115
Il suo malessere non è altro che un postumo residuale del vaccino e può durare tanto.
Il suo sistema immunitario ha risposto fin troppo bene. Lei è superimmunizzata, suo padre è molto ben immunizzato anche lui. Tenga presente che la risposta immunitaria nei vecchi è minore di quella dei giovani, però va sempre bene lo stesso.

Dr. Claudio Bosoni

[#10]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, grazie per le sue risposte . Mi ha detto che il vaccino può dare postumi anche per diversi mesi ... sono molto preoccupata dottore perché ho ancora nausea e quindi mangio molto poco. Sono già sotto peso e se continuo così divento ancora più magra. Inoltre volevo chiederle se rischio qualcosa di peggio o se il pericolo del vaccino e le reazioni avverse importanti si verificano solo dopo pochi giorni dal vaccino . Ho molte extrasistole e non so se è per l’ansia o altro . Grazie mi scusi per le mie continue domande .
Cordiali saluti
[#11]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 115
Ho detto che può durare mesi, nei casi estremi, nella maggioranza dei casi può però durare anche solo settimane. Di sintomi gravi a questo punto, non dovrebbe più averne. L' unico motivo per cui persistono nausea e scarso appetito è un grave stato di ansia e depressione, secondarie allo stress da covid, che va curato con antidepressivi (Triciclici), e ansiolitici (Benzodiazepine).

Dr. Claudio Bosoni

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa