Dolore al pene/inguine

Buonasera a tutti i Dottori.
Da circa 1 settimana avverto un piccolo dolore (è più un fastidio) nella zona inguinale solo quando faccio determinati movimenti come per esempio chinarmi in avanti, abbassarmi di colpo e fare movimenti bruschi. Da circa 2/3 giorni ha incominciato a farmi male anche il pene, la parte destra del tronco, sopratutto quando mi chino in avanti (quando mi chino, se lo faccio di colpo il dolore è molto più forte). A volte mi fa male anche quando lo tocco forte, ma non sempre. Questo dolore è più definibile come bruciore.
Non ho problemi nell'urinare e nemmeno nell'eiaculare.
Sul glande sono presenti delle macchiette rosse che cercando su internet sembrano sintomo della balanite, non so se possa entrarci qualche cosa.
So che senza una visita diretta è molto difficile rispondere ma mi potreste dire cosa potrebbe essere in grandi linee? Una semplice infezione della prostata o potrebbe essere addirittura un tumore??
Grazie in anticipo e buonasera.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

lasci perdere i tumori e le infezioni della prostata, come pure lei ha capito in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del suo reale problema e dare quindi un'indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, per forza consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la veloce risposta.

Vorrei porle un'altra domanda, dato che sono un ragazzo abbastanza paranoico cercando su internet quelle macchiette rosse sul pene, ho trovato alcune cose (secondo me esagerate) : certi siti dicono che sono sintomo di una balanite, altri addirittura di un tumore. Successivamente ho letto che il tumore del pene è molto invasivo e si potrebbe espandere fino all'inguine. Ecco perchè ho paura che possa essere un tumore. Le dico che le macchie le ho da molto tempo (forse 2 o 3 anni) e non mi hanno mai dato fastidio.
Grazie ancora e cordialità.
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Tranquillo, "macchiette rosse sul pene" alla sua età non ci indicano un tumore del pene che per altro è una situazione clinica molto rara.

Detto questo poi rimane sempre, anche per diventare meno paranoico, l'indicazione verso una attenta e precisa valutazione clinica andrologica in diretta.

Ancora un cordiale saluto.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Di nuovo grazie per la risposta e sopratutto per avermi tranquillizzato, provvederò a farmi visitare.
Cordialità e buona sera.
[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Bene!

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio