Esame liquido seminale astenozoospermia e teratozoospermia

Egregi Dott.ri,
essendo alcuni mesi (4)che io e mia moglie (31 anni entrambi) proviamo ad avere un figlio ma mi sono recato a fare uno spermiogramma.
Anticipo dicendo che 1 anno fa mi è stato diagnosticato un varicocele di 1° grado al testicolo sinistro ma che mi è stato sconsigliato di non operare.
Di seguito i valori dell'esame:
Astinenza :6 giorni ( anche se a mio parere erano meno dato che l'astinenza è durata da giovedì sera all'esame che è avvenuto martedi mattina)
COAGULAZIONE: avvenuta
FLUIDIFICAZIONE: presente
ASPETTO: normale
VISCOSITA': normale
COLORE: biancastro
VOLUME: 2,6 ml
NUMERO SPERMATOZOI: 19.300.000/ml
NUMERO TOTALE/EIACULATO: 50.100.000/eiac
SPERMATOZOI MOBILI/EIACUL.:37.600.000/eiac
CELLULE ROTONDE: >1.000.000/ml
AGGLUTINAZIONI: assenti
PSEUDOAGGLUTINAZIONI: assenti
BATTERI: assenti
ALTRE OSSERVAZIONI:Presenza di corpuscoli prostatici

MOTILITA: ' DOPO 60 min DOPO 120 min
MOTILITA' TOTALE % 75% 70%
a)PROGRESSIVA VIVACE % 0% 5%
b)PROGRESSIVA LENTA % 45% 50%
c)DEBOLE E/O LOCALE % 30% 15%
d)IMMOBILI % 25% 30%
TEST DI VITALITA' (EOSIN TEST) DOPO 1h = 80 %

MORFOLOGIA
SPERMATOZOI NORMALI % 13
SPERMATOZOI ANOMALI % 87

ANOMALIE TESTA %: 55
ALLUNGATE % 15
PIRIFORMI % 20
MICROCEFALE % 0
MACROCEFALE % 0
DUPLICATE % 0
IRREGOLARI % 4
ROTONDE % 16
ACROSOMA ANOMALO % 0

ANOMALIE DEL TRATTO INTERMEDIO % 19
APPENDICI CITOPLASMATICHE % 13
ANGOLARI % 6

ANOMALIE TOTALI CODA % 13
ASSENTE % 2
CORTA % 5
ARROTOLATA % 6
DUPLICATA % 0

FORME IMMATURE TOTALI % 11
SPERMATOCITI % 0
SPERMATIDI % 7
RESTI CELLULARI % 4

MAR TEST (ANTICORPI ANTI SPERMATOZOI LATEX-TEST)
IgG (10 min) spermatozoi mobili: 60 %
IgG (10 min) spermatozoi agglutinati: 15 %

BIOCHIMICA
FRUTTOSIO 7,27 mg/eiac
ZINCO 0,30 mg/eiac

TEST DI CAPACITAZIONE
VOLUME TRATTATO 1 ml
N° DI SPERMATOZOI 19.300
MOTILITA' A + B % 45
MOTILITA' C % 30
IMMOBILI % 25

MOTILITA'
A = PROGRESSIONE VIVACE
B = PROGRESSIONE LENTA
C = LOCALE

VALUTAZIONE: ASTENOZOOSPERMIA MEDIO-GRAVE
TERATOZOOSPERMIA MEDIA


Guardando i dati di riferimento vicino ai risultati mi sembra che i valori della mobilità/ motilità siano nella media. Come mai secondo voi è stata valutata una Astenozoospermia medio-grave? La teretozoospermia media è migliorabile?
Con questo spermiogramma c'è possibilità di fecondazione?
Grazie in anticipo per un gradito riscontro

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

in effetti il suo esame non sembra drammatico, se fatto secondo i criteri ultra selettivi dati dall'OMS nel 2010, anzi...

Sulla valutazione finale datale dal laboratorio bene chiedere chiarimenti al responsabile dello stesso ed al suo andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-e-realta-sul-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-di-vita-ed-infertilita.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-e-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/753-malattie-sessualmente-trasmesse-e-fertilita-nell-uomo.html

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta.
Anche i valori del MAR test possono essere considerati nella norma?
Confermo inoltre che i criteri utilizzati sono del WHO 2010 5° edizione

Grazie mille
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Sì; solo una quantità di anticorpi anti-spermatozoi superiori al 50% è frequentemente associata ad un ridotto successo di fecondazione.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore. Le faccio un ultima domanda. L' unico valore che risulta fuori dai parametri mi pare che sia il numero di cellule rotonde. A cosa può essere dovuto e cosa comporta? Grazie mille
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Forse ad un problema infiammatorio delle sue vie uro-seminali.

Bene ora sentire in diretta sempre un esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio