Utente 438XXX
Buongiorno

ho di 32 anni e da quando ne avevo circa 15 pratico la masturbazione giornaliera (a volte anche più volte al giorno), oltre ai rapporti sessuali che ho regolarmente con la mia compagna.
Da circa un anno stiamo tentando di avere un bambino ma senza successo.

Premetto che la mia compagna (30 anni anche lei) ha sempre avuto problemi ormonali e di ciclo, mai puntuale. Soffre di ipotiroidismo e diabete di tipo metabolico per i quali assume eutirox (da anni) e metformina (da un paio di mesi).

Tuttavia, nonostante l'irregolarità dei cicli, che attualmente arrivano ogni circa 50gg, stiamo monitorando la fertilità tramite stick ovulatori che spesso danno esito positivo. Naturalmente siamo soliti avere rapporti specialmente nei giorni in cui gli stick danno risultato positivo, ma niente è accaduto.


Ho fatto due spermiogramma lo scorso anno: il primo ha dato esiti completamente positivi sia da un punto di vista di conta degli spermatozoi (con 80% di mobilità) sia da un punto di vista di caratteristiche del liquido seminale.
Il secondo invece era sempre positivo dal punto di vista della conta mentre aveva le caratteristiche un pò alterate, cosa che l'urologo ha proprio ascritto all'eccessiva attività sessuale.

Aggiungo che ho scoperto qualche anno fa di avere il varicocele di grado II-III al testicolo sx e. Tuttavia gli urologi che mi hanno visitato mi hanno detto entrambi che dal momento in cui lo spermiogramma è buono non c'è bisogno di intervenire sostenendo che se il varicocele non mi ha condizionato negativamente fino ad ora, non lo farà più. E' corretto?

Volevo inoltre sapere se è la mia pratica di masturbazione giornaliera influisce negativamente su questa ricerca di gravidanza.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve
ogni spermiogramma risulta diverso dal precedente e dal successivo, ne servirebbero almeno tre a distanza per avere una media

la masturbazione , anche se quotidiana non crea problemi alla spermatogenesi, come anche un varicocele di basso grado

poi chiaramente si possono modificare un po le abitudini anche se contro le proprie attitudini sin quando non arriva la sospirata gravidanza
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.