Utente 407XXX
Buongiorno dottori,poco più di un anno e mezzo fa ho per la prima e ultima volta fatto uso di anabolizzanti per la durata di 7 settimane.Questo mi ha causato problemi e cambiamenti fisici. I testicoli sono diventati molto più piccoli,leggeri e molli (confermato da me,dalla mia ragazza e da foto che ho da prima che mi accadesse questo); le erezioni spontanee sia al mattino che durante la giornata sono del tutto scomparse mentre prima erano molto frequenti e la mia libido è praticamente svanita, mentre prima il mio desiderio era quasi assillante. Premetto che sono stato già in cura con Cialis, Rabestrom 75mg, DHAM, Deseo up e la Yoimbina senza aver avuto nessun miglioramento.
Durante questi mesi ho fatto vari esami, tra i quali:
Esami ormonali:
1) del 25/03/2016
Testosterone libero: 7.89 pg/ml (27.3-69.3)
LH: 1.02 mUI/ml (0.57-12.07)
Testosterone: 3.64 mg/ml (1.42-9.23)
2) del 24/06/2016
TSH: 1.98 microU/ml (0.35-4.95)
Testosterone: 546 ng/dl (280-800)
LH: 2.1 mUI/ml (1.7-8.6)
Prolattina: 236 mU/L (86-324)
SHBG: 38.40 nmol/L (11-71)
3) del 20/09/2016
TSH: 2.7993 microUI/ml (0.3500-5.5000)
FSH: 2.05 mUI/ml (0.95-11.95)
LH: 3.51 mUI/ml (0.57/12.07)
Prolattina: 17.06 ng/ml (3.46/19.40)
Testosterone: 8.07 ng/ml (1.42/9.23)
17 beta-estradiolo 24.00 pg/ml (11-44)
4) del 21/01/2017
FSH: 2.13 mUI/ml (0.95-11.95)
TSH: 2.1602 micro/UI/ml (0.3500-5.5000)
LH: 1.83 mUI/ml (0,57-12.07)
Prolattina: 11.16 ng/ml (3.46-19.40)
Testosterone: 5.60 ng/ml (1.42-9.23)
5) del 20/05/2017
FSH: 1.64 mUI/ml (0.95-11.95)
LH: 1.17 mUI/ml (0.57-12.07)
Testosterone 5.01 ng/ml (1.42-9.23)
Spermiogramma appena eseguito, con un'astinenza di 3 giorni, vorrei sapere se è nella norma:
Volume: 3
Ph: 7.4
Coagulazione: presente
Liquefazione: completa
Colore: avorio
Viscosità: normale
Filanza: assente
Sperm./ml 55 milioni
Totale sperm. 165 milioni
- Mot. 60 min.
Tot. 65%
P. Rapida: 10%
P. Lenta: 40%
In situ: 15%
Immobili: 35%
- Mot. 120 min.
Tot. 60%
P. Rapida 7%
P. Lenta 38%
In situ: 15%
Immobili: 40%
Forme normali: 5%
Forme abnormali: 95%
Anomalie testa: 69%
Anomalie intermedio/coda: 3%
Anomalie testa-tratto intermedio-coda: 23%
Cellule germinali immature: presenti
Dalle ecografie testicoli, pene e prostata sono nella norma.
Secondo voi cosa può essermi successo?
È possibile che in 7 settimane i miei testicoli si sono ridotti così tanto e tutt'ora non sono tornati alla normalità?
Anche se è tutto nella norma, è possibile che la mia ipofisi si sia danneggiata e produca meno testosterone dato che riporto gli stessi sintomi di testosterone basso? Tra l'altro sono anche ingrassato (sono SEMPRE stato asciutto) e i brufoli che ho sempre avuto sulla schiena sono scomparsi.
Nonostante i miei livelli di testosterone sono nella norma, è possibile che sono comunque bassi, dato che ho letto sulla vostra pagina di persone con i miei stessi livelli ormonali avere calo della libido e disfunzione erettile ed essere stati curati con del testosterone esogeno?
Grazie in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

dagli esami che ci mostra tutto sembra nella norma, i dosaggi ormonali dai primi del 2016 al 2017 sono progressivamente migliorati dimostrando che l'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi si sia ripreso, lo spemiocitogramma è nella norma e per il volume testicolare a parte quello che riferisce non abbiamo dati che ci confermino un riduzione di volume e tuttavia è evidente che una visita diretta è indispensabile per valutare nell'insieme il suo problema, posso aggiungere che una consulenza sessuologica potrebbe servire per chiarire la componente psicologica.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 407XXX

Buonasera, grazie per la tempestiva risposta.
Io escluderei il fattore psicologico perché ho realmente riscontrato questo problema della riduzione resticolare, perché lo sento e lo vedo, inoltre anche la mia ragazza afferma tutto ciò e ho delle foto scattate prima di avere questi problemi dove si vede chiramente la differenza!
In più ho letto (purtroppo solo dopo) che l'uso di anabolizzanti riduce il volume testicolare, inoltre come detto in precedenza sono anche ingrassato e l'acne sulla schiena è scomparsa (ho letto che nelle persone predisposte un eccesso di testosterone provoca acne sulla schiena).
Sono già stato in visita da tre endocrinologi e tre andrologi di cui ho scelto i migliori nella mia zona, senza badare a spese, che basandosi sugli esami attuali mi hanno detto che è tutto nella norma; purtroppo non possedendo esami svolti prima di questo problema non possono dirmi che mi sia realmente successo qualcosa.
L'unico esame antecedente a questo problema che risale al 15/06/2015 è il TSH = 2.4423 (0.3500 - 4.9400)
Vorrei sapere se esiste un esame che possa confermare il mio cambiamento del volume testicolare?
Un'altra cosa, avendo prima di tutto questo, testicoli più grossi e tutti i sintomi di livelli di testosterone più alto, cosa POTREBBE essermi successo?
Grazie, arrivederci!

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
- Senza un dato antecedente che indichi il suo volume testicolare è impossibile stabilire con nessun esame la variazione del volume testicolare.

- i suoi valori ormonali sono nella norma e non esistono esami per stabilire come fossero prima che lei iniziasse il trattamento con anabolizzanti.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 407XXX

Dottor Maretti, volevo ringraziarla per la pazienza è l'attenzione che mi sta rivolgendo.
Di seguito volevo riportarle l'esito delle due ecografie:
11/04/2016
Lt testicle L 3,85 cm
H 3,42 cm
W 1,90 cm
V 13,10 ml
Rt testicle L 4,07 cm
H 1,95 cm
W 3,44 cm
V 14,28 ml
21/10/2016
Testicoli in sede, di dimensioni che rientrano nei limiti della norma. Diametri interpolari a destra e a sinistra rispettivamente di circa 42 e 48 mm. L'ecostruttura dei didimi è omogenea. Bilateralmente regolare la morfologia degli epididimi. Lieve ectasia dei vasi venosi in sede peri e sovratesticolare sinistra compatibilmente con una condizione di varicocele di modesta entità. In corrispondenza dell'emiscroto destro si rileva modesta falda di idrocele.
Avrei delle ultime domande da farle:
1) La dimensione dei testicoli è dovuta dalla produzione di testosterone o di spermatozoi?
2) Supponiamo che io avessi dei vecchi esami che confermano sia la diminuzione dei testicoli sia dei livelli di testosterone nel sangue, in questo caso cosa potrebbe essere successo?
3) il desiderio sessuale è dovuto solo da un fattore psicologico e dal testosterone, o ci sono altri fattori o ormoni che lo condizionano?
4) secondo lei io ad oggi cosa devo fare??
La ringrazio nuovamente per la disponibilità e l'attenzione.
Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
i suoi testicoli hanno un volume nei limiti inferiori della norma e quindi da ritenersi normali. La dimensione testicolare, quando rientra nella norma, espressa in volumi non è proporzionale alla produzione di spermatozoi e/o testosterone.
Il desiderio sex è invece direttamente influenzato dal testosterone. Quindi si affidi ad un bravo specialista che dopo la visita e dopo valutazione della sua situazione clinica stabilirà come procedere.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 407XXX

La ringrazio ancora per le sue risposte!
Un cordiale saluto.

[#7] dopo  
Utente 407XXX

Buongiorno dottore, volevo chiederle una cosa, domani devo ripetere gli esami del sangue, secondo lei è una cosa buona fare anche gli esami del DHT?
La ringrazio in anticipo, buona giornata.

[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
No non serve
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it