Utente 353XXX
Salve, come si può dedurre dal titolo, soffro di questa insicurezza. Il mio pene è 13,5 per 13 più o meno, tocca i 14 cm. Nonostante sono nella norma e non dovrei complessarmi, non ci riesco. Ho avuto un infanzia difficile che ha rovinato ogni traccia della mia autostima. So che il problema è principalmente nella mia mente. Non ho mai avuto una donna, questo innesca il dubbio se sarò in grado di soddisfarne una. Non voglio deludere nessuna e so che anche se sono tante le componenti che rendono un rapporto sessuale piacevole, io mi sento anormale. Nonostante questo io ho deciso che provero a trovare una donna e scoprire come va. Scrivo qui perché se per quanto ci provassi, non dovesse bastare, ho bisogno di sapere se ce una soluzione vera. So che molti rimedi sono bufale ma vorrei sapere se un intervento serio e ben fatto esista. Che mi dia una speranza se le cose vadano male. Che mi dia quei pochi cm per sentirmi normale almeno in questo nella vita. So che è patetico ma ne soffro molto. Soffro nel sapere che una donna si debba accontentare e fingere di provare piacere con me. Spero mi aiutiate a avere info su questo tipo di interventi perché in rete non riesco a trovare nulla che non sia di parte.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si arrovelli inutilmente in pensieri senza capo né coda; se il suo problema è così postulato: "Nonostante sono nella norma e non dovrei complessarmi, non ci riesco..." vuol dire che il problema non ha una base organica e non si corregge con alcun intervento chirurgico ma va affrontato in diretta con un bravo psicologo.

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare e complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com