Utente 471XXX
Aiutatemi ieri sera ho fatto sesso con la mia ragazza senza provare dolore, in serata ho visto che la pelle del prepuzio e rimasta attorcigliata dentro il glande lasciandomi visibile un po' di glande che si scappella senza problemi ma ho paura a scappellarlo del tutto perché poi tira..
Perché non si chiude più?
Mi fa male il contatto con glande scoperto e mutandina.. Precisamente non vedo il buco del glande ma un filetto color rosso e mi fa male quando ho contatto con qualsiasi cosa anche con la pelle stessa..
Ho una macchia all'estremità della pelle del prepuzio color viola come se fosse esplosa una vena capillare..
Quando urino schizza dappertutto e mi brucia..
Da ieri..
Il problema è che prima avevo molta pelle che mi restava penzolante ora è tutta attorcigliata dentro il glande a forma di anello.
Aiutatemi
Soffro di fimosi serrata, non si scappellava mai.
Ora si dopo rapporto, e non riesco a farlo tornare come prima..

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

se ha una di fimosi serrata da sempre non è possibile che "......la pelle del prepuzio e rimasta attorcigliata dentro il glande lasciandomi visibile un po' di glande che si scappella senza problemi....", tuttavia potrebbe trattarsi di una infiammazione da confermare attraverso una visita specialistica.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Dottore il filetto copre il buco dove esce la pipì e spruzza quando urino..
Prima era tutto apposto quando rimaneva chiusa, dopo un rapporto mi è successo questa cosa

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
le confermo di eseguire una visita per valutare di cosa si tratta e quindi smettere di "spruzzare quando urina".

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it