Utente 463XXX
Mi collego ad una discussione gia' postata a settembre 2017. https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/586279-strano_priapismo.html
(Non posso ricollegarmi al consulto in quanto archiviato)
Ho problemi di erezioni notturne, senza dolore , non fastidiose.Solitamente mi sveglio
dopo la prima erezione a circa 4 dopo che mi sono addormentato.Al risveglio accendo la luce e
quasi subito l'erezione sparisce. Seguono altri 2 3 episodi ( per arrivare alle 8 ore di sonno circa).
E' gia' stata valutata la situazione prostatica che e' nella norma.Non ho rapporti sessuali da molti anni.
Masturbazione frequente, eccitazione sempre normale e il desiderio non manca assolutamente, anzi.....
Potrebbe essere riconducibile il problema ad un fattore psicologico?
ps : da settembre la situazione non e' stata sempre costante, a periodi il problema spariva.
Saluti Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

le riscrivo esattamente quello che già le dissi precedentemente "le erezioni notturne nel maschio sono fisiologiche e si presentano con una frequenza che va dalle tre alle sei erezioni e che varia di intensità e durata nel corso degli anni. Alla sua età è certamente un segno positivo che denota una buona vascolarizzazione peniena".

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie Dottore, avrei voluto appunto ritrovarla ma la discussione era stata chiusa. Ho praticamente riposto la stessa domanda in quanto non vedendo sparire "del tutto" il problema mi ero preoccupato.....meglio cosi' allora..... e di nuovo grazie 1000! Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La cosa importante è che abbia compreso.

Cordiali saluti
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Ho compreso perfettamente, le chiedo se ci fosse un rimedio/farmaco oppure un "escamotage" per ridurre o limitare le erezioni in quanto mi stanno condizionando il riposo.Spesso dopo qualche risveglio non riesco piu' a riaddormentarmi ed il sonno viene interrotto.

Saluti grazie.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
direi che interrompere un così perfetto ritmo fisiologico non è consigliabile.

Cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 463XXX

Va bene, grazie!