Utente 477XXX
Buonasera,
vorrei sottoporVi il risultato del test di capa citazione di mio marito. Premetto che siamo alla ricerca di una seconda gravidanza da più di un anno e per il primo bambino (che ora ha due anni) abbiamo avuto rapporti non protetti per circa un anno e mezzo.

VOLUME 2,2 ml (post capacitazione 0.5 ml)
CONCENTRAZIONE 46 X 10 alla sesta/ML (post c. 62x10alla sesta/ml)
CONTA TOTALE 101,2X10alla sesta (post c. 31x10alla sesta
NUMERO TOTALE MOTILI 40,5x10alla sesta (post c. 22x10alla sesta)

MOTILITA’ TOTALE 40% (post c. 71%)
MOTILITA’ PROGRESSIVA RAPIDA 2% (post. c. 22%)
MOTILITA’ PROGRESSIVA LENTA 27% (post c. 25%)
MOTILITA’ NON PROGRESSIVA 11% (post. c. 24%)
IMMOBILI 60% (post c. 29%)

NORMALI 3% (POST C. 5%)
ANOMALIE DELLA TESTA 91% (post c. 90%)
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO 5% (post c. 5%)
ANOMALIE CODA 1% (post c. 0%)

Accettabilità: campione accettabile per tecniche di fecondazione assistita di 1' livello

Mi preoccupa la bassa percentuale di forme normali. E’ necessaria una visita da un andrologo secondo lei? Esiste qualche cura per migliorare la morfologia? Una gravidanza senza PMA sarebbe ancora possibile?
Grazie e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.ma utente

l'esame seminale presenta una teratozoospermia che andrebbe valutata attraverso una visita specialistica per chiarire se esistono patologie in grado di interferire sulla fertilità di suo marito, non si capisce perché procedere a tecniche PMA quando suo marito non è ancora stato visitato e che potrebbe migliorare dopo una eventuale terapia, permettendo un concepimento naturale. Per la capacitazione non si capisce come da una partenza di 23 mil/ml con un "terreno di cultura" si riesca a far quasi triplicare il numero di spermatozoi .................una magia che ad oggi non è ancora conosciuta, infatti i terreni di cultura non moltiplicano gli spermatozoi ma possono migliorare i parametri qualitativi quali la motilità e la morfologia.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 477XXX

La ringrazio per la celere e chiara risposta.
Non capisco come sia il medico di base che il ginecologo non ci abbiano suggerito di procede con una visita specialistica, loro affermavano che essendo il numero e la motilità nella norma il risultato finale non fosse così male. Si sbagliavano quindi?

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il fatto che lei ci abbia scritto denota che quanto suggerito dai medici da lei precedentemente consultati abbiano lasciato numerosi dubbi che comunque personalmente ho cercato di chiarirle.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it