Utente 478XXX
Salve a tutti ho 18 anni e dubbi circa le dimensioni del mio pene. Innanzitutto vorrei avere conferma che la misura standard sia quella con righello rigido posto al fianco dell'arnese e valutata dal pube al glande. Ora il mio pene presenta una curva a sinistra e al massimo dell'erezione ha anche una buona inclinazione verso l'alto. Da qui i miei innumerevoli dubbi. Presa dal lato con curvatura esterna la misura è di 16 cm, dall'altro 14.8/15. Inveve se presa dall'alto questa varia intorno ai 15. Quale devo prendere come buona? Inoltre vorrei sapere se quella con metro da sarta adattabile alla curva( che mi da misure superiori) è attendibile e consigliabile nel mio caso. Inoltre ho notato che nella misurazione col righello l'inizio dell'attrezzo non corrisponde mai con lo zero quindi ho sempre calcolato quel mezzo centimetro in piu che lo precede, è una considerazione giusta? Detto questo vi chiedo con tutto me stesso un parere sincero e ricercato perché quest' incertezza mi causa molto disagio.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non capiamo il perché tutte queste "misurazioni", che per altro sarebbero tutte nella norma, le creano tutto questo "disagio".

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

Infine sul problema "pene curvo" le consiglio di consultare anche quest'articolo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Apprezzo molto e ho già letto entrambi gli articoli. Mi sarebbe davvero utile ds parte di voi professionisti un chiarimento sulle domande qui sopra espresse. È davvero utile perché ho grande necessità di sapere quali siano effettivamente le mie dimensioni. E quest'incertezza come già detto causa disagi non indifferenti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, a questo proposito, sentire o risentire in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com