Utente 490XXX
Salve ho 22 anni e sono in buona salute. Mi è capitato di misurarmi la febbre dopo dopo essermi masturbato e ho notato una temperatura intorno ai 37.2. Premetto che la mia temperatura normale è intorno a 36.5.
Da quel momento ho iniziato a notare come a volte dopo la masturbazione avverto quella sensazione tipica della febbre, gli occhi gonfi e caldi. E spesso misurandomela appunto la temperatura oscillava tra i 37 e 37.2.; ci tengo a far notare però come poi effettivamente in genere nel giro di 45 minuti, 1 ora (o poco più) tutto rientra nella normalità.
E' normale che la pratica masturbatoria o l'eiaculazione possano portare a questi innalzamenti di temperatura?
E' una sorta di curiosità, mista ad un pò d'ansia.
Vi ringrazio in anticipo per la pazienza.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,si allontani dalle fantasie e consulti un andrologo per una routinaria visita andrologica di fine sviluppo,corredata da un esame seminaleCordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Gentilissimo dottore, la ringrazio per la risposta, e appena ne avrò modo farò la visita. Ho scritto qui però per togliermi questa curiosità e ridimensionare il "problema" che forse un problema non è.