Utente 490XXX
Buongiorno! Volevo chiedervi un consulto in merito a un episodio successo 10 giorni fa. Io e il mio ragazzo abbiamo avuto un momento di intimità nella doccia e ci siamo masturbati a vicenda. Mi sembra che lo sperma sia rimasto solo sulla mia mano e non sia andato in contatto con nient'altro. In questo periodo a causa del lavoro soffro molto di ansia e attacchi di panico quindi vorrei un parere. È possibile una gravidanza in queste condizioni? Intendo nel caso io mi ricordi male e magari lo scorrere dell'acqua abbia portato un po' di sperma in giro? Io solitamente prendo la pillola ma quel mese ho dovuto sospenderla. La sera stessa poi mi è venuto il ciclo e l'ho ricominciata. Posso stare tranquilla o rischio qualcosa?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il suo ginecologo o la sua ginecologa di fiducia e, viste le sue eccessive paure che le hanno fatto scrivere su questo sito su questo argomento, a lui chieda una conferma e poi bisogna discutere sempre con lui anche l'utilizzo o il riutilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Quindi lei ritiene possa stare tranquilla? Perche io non ricordo contatti diretti con sperma (ad esclusione della mano) ma questa ansia non passa.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sentire forse un bravo psicologo?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 490XXX

Si si sto iniziando a valutare il tutto com una psicoterapeuta. Purtroppo in questo periodo mi preoccupo facilmente e avevo bisogno del consulto riguardo la questione espressa.