Utente 491XXX
Buongiorno Dottori,
sono un ragazzo di 22 anni. Dall'età di 8 anni ho la colite ulcerosa, trattata con tutti i farmaci possibili ( anche i biologici ), mi hanno proposto un intervento di colectomia totale con j-pouch, adesso la colite è in fase acuta. Da questo dicembre, per la prima volta, ho avuto un dolore allucinante alla gamba sx. Ho fatto sia le rx sia rmn che risultano pulite, l'inverno passato ho avuto gonfiore alle articolazione delle mani tanto che non riuscivo a piegare le dita ed ho utilizzato crema cortisonica per via topica ed è passato (come detto da reumatologo) mi diagnosticò artrite enteropatica ( test hla b27 negativo), prendo del cortisone 10 mg per via orale per riuscire a sfiammare un po sia l'intestino che la gamba. La mia domanda che vi pongo è questa: la lunghezza del mio pene è diminuita significamente, è normale? da 15-16 cm a 9/10 a erezione completa. E' transitorio? Non faccio sport da un bel po' ma la lunghezza prima ( quando lo faccevo era anche 17-18cm) quando ho smesso 15, ora che prendo il cortisone, da una decina di giorni è calato. Come è possibile? Premetto che non ho una vita sessuale, solo atti di autoerotismo saltuari, la misurazione del pene è stata fatta in modo assolutamente corretto, secondo le linee guida.

Vi ringrazio di cuore e vi auguro buona giornata,

Roberto

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non esiste alcuna relazione tra una supposta riduzione volumetrica del pene e qualsiesi tipo di terapia, cortisonica o meno che sia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Grazie mille Dottore per la celerità della risposta.
Se posso, anche in via ipotetica, a cosa potrebbe essere voluta la diminuzione?

Tanti saluti e buona giornata

Roberto

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il pene non si riduce mai di volume,particolarmente alla sua età,in assenza di patologie degenerative che conducono alla fibrosi (IPP,diabete etc.).Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 491XXX

Grazie mille Dottore!!! ma allora come è possibile? per lo stress?

Vi ringrazio molto e Vi auguro buona giornata,

Roberto