Utente 473XXX
Gentili dottori vi scrivo per porvi un quesito che da un anno mi tormenta, cercherò di non dilungarmi molto, praticamente da un anno a questa parte avverto una strana fitta/dolore nel pene che arriva all'improvviso, questa sensazione sembra come se stessi avendo un erezione spontanea improvvisa ma allo stesso tempo è un pò dolorosa e fastidiosa sembra come se ci fosse una sorta di compressione cioè per fare un esempio come se lo tenessi stretto nel pugno della mano e stringessi forte, sento un dolore e insieme al dolore sembra che ci sia una lieve erezione che avviene nello stesso momento poi dopo poco il sintomo scompare, magari poi ritorna dopo un po' di tempo. Cosa potrebbe essere? Può essere grave? Vi ringrazio in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

si può forse pensare ad un problema infiammatorio dei corpi cavernosi, ad un possibile problema post traumatico ed altro ancora che però può essere purtroppo ipotizzato solo dopo un'attenta e diretta valutazione clinica andrologica.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Buon pomeriggio dott. Beretta la ringrazio intanto per la sua risposta, volevo chiederle alcune domande in merito a quanto scritto da lei sopra, spero risponderà a tutte, quali sarebbero le cause di un infiammazione dei corpi cavernosi? non sapevo si potessero infiammare, poi nel causa di trauma, lei che tipo di trauma intende? un trauma meccanico? secondo lei è possibile che un detersivo per lavatrice dopo aver lavato i panni e ad averli indossati possa causare questi tipi di problemi? glielo chiedo perché ho notato la coincidenza che lo scorso anno questo problema è iniziato dopo aver acquistato un detersivo per lavatrice che aveva una colorazione un po' diversa da quella che doveva avere, la ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sul detersivo non insisterei troppo a chiamarlo in causa nell'eziopatogenesi del suo problema, anche se forse bene discuterne comunque in diretta sempre con il suo medico di fiducia.

Le infiammazioni possono interessare tutti i distretti anatomici del nostro corpo, anche i corpi cavernosi, e qui bisogna valutare per bene la sua situazione clinica particolare e generale; infine sui traumi generalmente questi sono di tipo meccanico, da rapporto sessuale.

Tutte questioni che ora deveben chiarire in diretta sempre e solo con il suo specialista di riferimento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Gentilissimo dott. Beretta intanto la ringrazio per le sue risposte, magari qualche altro medico non mi avrebbe nemmeno risposto, le volevo soltanto specificare e aggiungere che ho menzionato questo detersivo perché lo scorso anno me lo hanno portato dalla spesa di ogni giorno e mi sono accorto che presentava un colorito diciamo sul rosa mentre poi chiamando la casa produttrice mi hanno detto che doveva essere bianco, e da lì ho cominciato a preoccuparmi e ho dato tutta la colpa al detersivo, anche perché oltre a queste strane fitte che ogni tanto mi vengono, possono anche scomparire per mesi e poi ritornano, oltre a questo ripeto noto una perdita forte di peli pubici, a volte mi cascano anche solo se mi gratto e poi ho notato che sul glande ci sono delle "scalanature" delle "rughe" chiamiamole così, alcune le avevo già prima mentre di altre non ne ricordo la genesi, e concludo facendole presente che quando il glande va in completa erezione diventa molto lucido e queste rughe non si vedono perché l'organo si riempie di sangue ma quando l'erezione cessa la pelle del glande si trasforma e diventa tutta rugosa per qualche minuto, cioè per ritornare alla sua forma flaccida, si formano tutte rughe nella "texture" del glande non saprei come dire, è come quando si sgonfia un palloncino, ed ho paura che questo detersivo era nocivo e mi abbia potuto procurare queste cose, ovviamente dovrò farmi una visita completa ma per il momento sarei felice di sapere il parere di un medico anche se online, mi scusi se mi sono dilungato, mi è sembrato molto serio e spero leggerà anche questa mia ulteriore risposta grazie

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il mio parere qui si limita ad indicarle ora una valutazione specialistica in diretta con il suo andrologo di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com