Utente 354XXX
Salve gentilissimi dottori, chiedo cortesemente se i dosaggi ormonali prescrittimi dall'andrologo (testosterone, prolattina. lh, fsh, shbg ,albumina, ldh e beta-hcg) che ho effettuato potrebbero risultare alterati dal momento che la notte precedente al prelievo ho avuto un forte episodio di labirintite con nausea e ho avuto un sonno disturbato con frequenti risvegli. Ho posto il quesito poiché ho l'appuntamento con l'andrologo fra due settimane e nel frattempo ho il timore che gli esami fatti, che devo ancora ritirare, non siano attendibili e utili. Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non dovrebbero esserci problemi significativi nella valutazione dei dosaggi ematochimici fatti anche se lei ha avuto queste problematiche cliniche; comunque li descriva e li discuta in diretta sempre con il suo andrologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com