Utente 495XXX
Buongiorno,ho 26 anni,da quando sono adolescente(12/13anni) ho avuto fenomeni di emospermia sporadici e senza sintomi ,si erano interrotti intorno ai 20 anni e si sono ripresentati in questi ultimi mesi . In questo ultimo mese 4 volte mi è successo , sono andato dall’urologo di fiducia, e ha effettuato ecografia renale, scrotale, prostatica trans rettale. Non è emerso nulla, tutto nella norma. A parte una cisti sula testa dell’epididimo innocua di 9mm, ma questo già lo sapevo.
Premetto che l’emospermia mi capita solo tramite masturbazione , per ora mai accaduto durante rapporti.
Avendo sofferto di capillari deboli al naso c’è qualche correlazione ? Sono disperato, vivo male la mia intimità con ansia , non esistono rimedi? Il mio urologo mi ha detto che può ricomparire ...

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Essendo tutto negativo trattasi di fenomeno quasi fisiologico per cui meglio che cambi atteggiamento oppure chieda aiuto a psicologo. Mirtilli in quantità industriale sono capillariprotettori.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Grazie per la risposta, c’è qualche integratore che può consigliarmi a parte veri e propri mirtilli ?
Ps. Quale stile di vita mi consiglia di tenere per evitare che si riproponga nel tempo?

[#3] dopo  
Utente 495XXX

Mi sono dimenticato di dirle che ieri ho avuto un eiaculazione fastidiosa perche ho eiaculato due pezzettini “gommosi” di color rosso scuro. Non so cosa siano e che correlazione abbiano