Utente 505XXX
Alla cortese attenzione dello Staff di medicitalia.it,
mi rivolgo a Voi per un consulto.
Stamattina ho avuto un rapporto protetto con la mia ragazza. Dopo una decina di minuti di preliminari, ho inserito il preservativo: tuttavia non mi sono accorto fosse al contrario, quindi il profilattico, senza essere srotolato, ha toccato la punta del pene (appena lubrificato con saliva). L'ho subito indossato correttamente ma senza ripulirlo in modo appropriato o, almeno, l'ho maneggiato per inserirlo nuovamente per poi restare esposto all'aria per meno di due minuti (gli eventuali spermatozoi presenti nel liquido pre-seminale muoiono a contatto con l'aria o è necessario che il liquido si asciughi completamente?).
Successivamente, l'eiaculazione non è stata interna.
Mi domando se ci sia un rischio di gravidanza a causa del preservativo al contrario (anche se per poco tempo ed esposto all'aria) considerando solo il liquido pre-eiaculatorio.
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione,
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

sono "dinamiche" complesse, quelle da lei indicate, ma non drammatiche, almeno da un punto di vista contraccettivo; tenga presente che generalmente un preservativo viene lubrificato con creme o gel spermicidi.

Viste comunque le sue ansie e paure verso la possibilità di gravidanze indesiderate, è bene pensare ora a metodi contraccettivi più sicuri.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com