Utente 411XXX
Gentili Dottori,
a seguito del presentarsi dei seguenti sintomi (arrossamento non uniforme del glande solo in alcune zone, leggero bruciore e senso di fastidio generalizzato) sospetto di avere quella che, da non addetto ai lavori, potrebbe forse essere una balanite.
Evidentemente si consiglia un consulto specialistico: posso rivolgermi ad un urologo oppure è indispensabile un andrologo? Può sembrare incredibile, ma nella mia zona attualmente è praticamente impossibile trovare un andrologo in tempi ragionevoli.
Magari è una sciocchezza risolvibile in poco tempo con una pomata, ma è chiaro che non posso procedere col fai da te.
Grazie mille dell'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ormai,le figure di andrologo ed urologo,si sovrappongono ma anche il medico di famiglia può gestire,in prima istanza,il problema.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it