Utente 426XXX
Gentili dottori,
sto per sottopormi ad un intervento di corporoplastica secondo Nesbit. Non so di preciso quale delle tante tecniche, tra quella originale e quelle modificate, verrà utilizzata. So soltanto che verranno utilizzati dei punti non riassorbibili. La mia domanda è: la rottura delle suture, cosa provocherebbe? avviene raramente o frequentemente che queste suture si rompano?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

chiarisca questi aspetti specifici sulla tecnica che sarà utilizzata ma in primis le posso già dire che difficilmente "queste suture si rompono...”

Comunque situazioni cliniche chirurgiche particolari, come quella che lei dovrà affrontare, richiedono una visita clinica diretta; senza questa noi, da questa postazione, nulla le possiamo dire di preciso e mirato.

Si ricordi poi che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 426XXX

la ringrazio per la risposta dottore. ho contattato il dottore per chiedere quale di preciso fosse la tecnica utilizzata. mi è stato riferito soltanto che la tecnica è quella di nesbit, senza escissione e con suture non riassorbibili. tuttavia ancora non riesco a capire quale delle tanti varianti sia di preciso. saprebbe aiutarmi? ovviamente per pura informazione e curiosità. la ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La tecnica di Nesbit è quella classica ed ancora più utilizzata in presenza di un incurvamento del pene.

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com