Utente 513XXX
Salve a tutti sono Alessandro,volevo chiedere un consulto per quanto riguarda il rientro dei testicoli in varie condizioni. Ho 27 anni e questo fenomeno si è presentato da quello che ricordo intorno ai 21/22 anni durante i rapporti sessuali credendo ingenuamente che la problematica fosse imputabile alla grandezza testicolare. Di rado mi ricapita,sinceramente non molto spesso ma in questi ultimi giorni si presenta il problema durante l'eiaculazione (non tutte),questa sera per esempio dopo una partita di calcetto dalle condizioni davvero rigide e successivo rapporto sessuale è ricapitato. La sensazione non è di per se dolorosa,ma sicuramente fastidiosa con la sensazione di qualcosa che risalga . Basta che io mi alzi e torna tutto come prima. La mia domanda è da cosa potrebbe essere causato un sintomo di questo genere,se può avere effetti deleteri sui testicoli o sulla fertilità o magari se tutto ciò può essere imputabile ad uno squilibrio ormonale. Grazie in anticipo Alessandro.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se non ha particolari momenti di dolenzia,é sufficiente mantenere un normale stato di attenzione verso un fenomeno,quello della retrazione testicolare,che è favorito dalla erezione,dal freddo,dallo stress,dalla stazione assisa prolungata etc. e che,quindi,non prevede terapie.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it