Utente 540XXX
Buongiorno il mio ragazzo ha effettuato un esame spermiogramma e spermiocoltura, questo ultima e negativa ma l'altra ci preoccupa, sono usciti i seguenti valori: colore perlaceo, aspetto generis,volume 3,5 ml, ph 7.5 ,fluidificazione normale, viscosità normale, numero 18 mil/ml , numero in toto 63, motilità dopo un ora movimento progressivo 4, oscillatorio 6, agitatori in loco 2, immobili 88%, motilità dopo 3 ore, movimento rettilineo progressivo 1%, oscillatorio 4, agitatori in loco 1, immobili 94%, analisi morfologica forme atipiche 71%, anomalie testa 35, impianto anomalo coda 44, collo e tratto intermedio 24, residui citoplasmatici 2, teste/flagelli isolati 1%, leucociti diversi...e tutto normale oppure sono poco mobili gli spermatozoi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

esatto: sono poco mobili gli spermatozoi... ora bisogna con il vostro andrologo capire il perché di questa dispermia.

Detto questo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’alterazione deliquio seminale, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 540XXX

La ringrazio anticipatamente per avermi risposto e le chiedo se questo è indice di infertilità oppure ce qualche speranza?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
... c’è qualche speranza...
Bisogna ora sentire in diretta il vostro andrologo di fiducia; detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 540XXX

La ringrazio tanto per la pronta risposta seguiremo suoi consigli sicuramente buona serata