Utente 297XXX
Buonasera. Erano 3/4 che non avevo un’eiaculazione (mi sono sempre masturbato ma volutamente non venivo per arrivare pronto e più eccitato con la partner). All’inizio ci siamo toccati a vicenda e l’erezione era forte, poi, passata qualche ora (si era fatto tardi e a me si chiudevano gli occhi) siamo rimasti soli e il mio attrezzo non ne voleva sapere di rialzarsi. Non mi sembrava di essere agitato (di solito se sono in ansia mi viene mal di pancia) solo che più provava a stimolarmi meno si alzava.. alla fine non so come sono venuto in 1 minuto con una sega a pene semi eretto (era tipo ingrandito ma molle). Può succedere questa cosa ? Non mi sembra tanto normale riuscire a venire senza erezione. Spero che fosse tutto dovuto alla stanchezza e non ad altri motivi.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

i meccanismi e i neuroni neuro-fisiologici alla base del regolare risposta erettile ed eiaculatoria sono diversi e ciò può spiegare quello che le è successo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com