Utente 454XXX
Buonasera,
ebbi a Marzo una prostatite, l'urologo mi dette l'antibiotico per 10 gg e mi disse di fare la spermiocoltura se non fosse passata dopo 10 giorni (già l'anno prima mi era venuta la prostatite ed era passata con l'antibiotico).
La prostatite non passò in quei 10 gg e stavo per prendere l'appuntamento per l'esame ma dopo circa una settimana passò (l'antibiotico era già stato interrotto) e non ho fatto l'esame.
Ora però mi è venuto uno scrupolo ma dopo tutto questo tempo avrebbe senso fare l'esame?

[#1]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

tutto dipende dalla sintomatologia e dalla obbiettività, infatti lo specialista visitandola sarà in grado di fare una diagnosi e in caso sia confermata una prostatite valuterà se riterrà opportuno approfondire con esami.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it