Utente 527XXX
Buongiorno stimati dottori,

Sono un ragazzo di 29 anni e dopo essere stato da un andrologo per problemi di scarsa libido, mi è stato detto che il mio è un problema di tipo psicologico e non organico. Mi sono stati prescritti integratori e Sidenafil 25 mg inizialmente, che poi è stato incrementato a 50 mg. Inizialmente con il 50 mg della actavis non ho avuto nessun tipo di problema, funziona molto bene, anche le erezioni mattutine sono molto più vigorose.
E' capitato poi di cambiare farmacia e di ricevere un altro generico, le cui pastiglie sono bianche; il nuovo generico non è stato efficiente come l'altro, anzi quasi inefficiente.
E' comune una così netta differenza tra due generici differenti? Inoltre, se alla prossima assunzione si dovesse ripresentare il problema come dovrei comportarmi? Non vorrei incrementare la dose, essendo stata la concentrazione dell'altro generico perfetta.
Ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,aspetti che,eventualmente,si riscontri una risposta insufficiente nella prossima assunzione.In quel caso,va da se che le consiglierei di ritornare al prodotto precedente.Non si allarmi.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it