Azoospermia con valori ormonali ottimali

Buonasera,
mio marito si è recentemente sottoposto a spermiogramma che ha dato esito di azoospermia (ICH vol.
4.2, azoospermia anche al CTC).
Negativi esami genetici, valori ormonali ottimali, a detta dell'andrologo, nessun problema evidenziato a ecocolordoppler vie seminali, gonadi regolari.
Orchidopessi in età infantile.

L'andrologo lo ha già messo in lista d'attesa per TESE (non microtese perché, a suo giudizio, non differisce nei risultati).
Per sicurezza farà nuovo spermiogramma.

Mi sapreste dire quali sono le probabilità che si trovino spermatozoi utilizzabili per inseminazione?
Quali scenari possibili?

Causa covid va tutto molto a rilento e l'attesa è faticosa.

Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gentma utente
sarebbe interessante sapere i valori dei dosaggi ormonali eseguiti e a che età ha eseguito l'orchidopessi e quindi il valore attuale dei volumi testicolari indispensabili per rispondere alla sua domanda sulla TESE.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dott. Maretti,
mio marito è alto 185 cm x 70 kg.
Il medico scrive " virilizzazione regolare con gonadi di 14 ml a dx. Consistenza ed ecopattern omogeneo normoecoico. A sx 15 ml consistenza regolare, omogeneo normoecoico. Assenza di calcificazioni intraparenchimali. Epididimi e referenti regolari. Non evidenza varicocele sx. Idrocele assente. Prostata normoconformata di volume regolare, con ecopattern omogeneo normoecoico. Vescicole seminali presenti, simmetriche con diametro AP 10 mm. Entrambe ecopattern omogeneo normoecoico."

I valori ormonali sono:
- testosterone 615 ng/dl (valori riferimento280-800);
- LH 8. 6 mUI/ml (valori di riferimento 1. 7-8. 6);
- FSH 2. 2 mUI/ml (valori riferimento 1. 5-12. 4);
- prolattina 366> mU/L (valori riferimento 86-324).

Esami genetici tutti negativi, sia microdelezioni Y, che cariotipo.

Purtroppo non siamo riusciti a recuperare età orchidopessi esattamente, ma sicuramente in età prescolare (max 3/4 anni).
Grazie per la risposta.
[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
interessante referto ecografico "....Non evidenza varicocele sx........" forse si è dimenticato il dx, a parte la battuta, con i valori indicati è certamente suggerita la ricerca degli spermatozoi nei testicoli dove personalmente opterei per una micro-TESE che permette una ricerca mirata degli spermatozoi e risulta essere più conservativa rispetto alla TESE, infatti la rimozione di tessuto testicolare risulta molto minore.

Ancora cordialità

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4]
Dr. Edoardo Pescatori Urologo, Andrologo 4,6k 107 13
Gentile Signora,

dai dati che ci fornisce non è chiara la causa dell'azoospermia; parrebbe che, alla luce dei dati ormonali e dei volumi testicolari, potrebbe trattarsi di una forma ostruttiva (in questo caso è quasi certo il recupero di spermatozoi da testicolo e potrebbe andare bene anche la TESE) o di un arresto maturativo, parziale o totale. In questo secondo caso una Micro-TESE sarebbe più indicata, ... ma non lo si può sapere prima! Un paio di informazioni utili aggiuntive sono due dati presenti nello spermiogramma: il volume eiaculato, e la presenza o meno di forme immature (cioè precursori di spermatozoi).
Chirurgicamente è possibile iniziare con una TESE e se vi è difficoltà a rinvenire spermatozoi, convertire nella stessa seduta l'intervento in Micro-TESE.

Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottori,
di seguito i valori dello spermiogramma, come richiesto da dott. Pescatori.
"- volume eiaculato: 4.2 ml
- colore: grigio opalescente
- viscosità: normale
- odore: normale
- PH: 7.8
- coagulo: presente
- Liquefazione: dopo 10'
- batteri: +
- emazie: assenti
- leucociti: rari
- cellule epiteliali: rari
- trichomonas: assente
- n. spermatozoi x eiuaculato/ n. spermatozoi x ml/ agglutinati : spazio vuoto
- cellule rotonde x ml : 300.000
- morfologia: non valutabile
Tutte le altre voci relative a motilità e morfologia non sono compilate."

Mi sembra proprio brutto.

Secondo voi, c'è qualche possibilità?
Finalmente la scorsa settimana ha effettuato il secondo spermiogramma, ma non abbiamo ancora avuto i risultati.
Anche lei opterebbe per la TESE?
[#6]
Dr. Edoardo Pescatori Urologo, Andrologo 4,6k 107 13
Ci faccia sapere i risultati dell'ultimo spermiogramma

Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it

[#7]
dopo
Utente
Utente
Arrivati i risultati del secondo spermiogramma.
""- volume eiaculato: 5 ml
- colore: grigio opalescente
- viscosità: normale
- odore: normale
- PH: 8
- coagulo: presente
- Liquefazione: dopo 20'
- batteri: +
- emazie: assenti
- leucociti: alcuni
- cellule epiteliali: rari
- trichomonas: assente
- n. spermatozoi x eiuaculato/ n. spermatozoi x ml/ agglutinati : spazio vuoto
- cellule rotonde x ml : 300.000
- morfologia: non valutabile".

Praticamente mi sembra identico al precedente.
è normale un test con questi risultati con una azoospermia? Dovevano esserci le forme immature di cui dicevate sopra? Ci sono delle possibilità di trovare qualcosa alla TESE?
Grazie per la vostra attenzione.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Non c'è nessuno che mi risponde sugli spermiogramma?
Quali sono effetti sulla salute della tese?
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottori,
siamo ancora in attesa di effettuare la TESE e sono preoccupata da alcune questioni:
- quali sono gli effetti sulla salute di mio marito della procedura?
- nel caso non trovassero spermatozoi, potremmo fare qualcos'altro per avere un bambino nostro?
- è normale che in attesa della TESE mio marito non stia facendo nessun tipo di terapia?
All'ultima visita andrologica, il medico ha detto a mio marito che si sono probabilità di trovare qualcosa visti i suoi valori ormonali, ma rimane la possibilità che ci siano forme immature. Cosa si potrebbe fare in questo caso? Ci sono terapie per fare "maturare" gli spermatozoi?
Scusate l'insistenza, mi rendo conto di essere in ansia e chiederò sicuramente un supporto per questo.
Grazie in anticipo.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio